Open Fiber

Open Fiber: riprendono le attivazioni della fibra FTTH a Vo’ dopo le autorizzazioni del Comune

Open Fiber ha riaperto le connessioni per la sua banda ultralarga nel comune di Vo’, in provincia di Padova, dopo l’interruzione causata dall’epidemia di Coronavirus che ha pesantemente colpito la regione.

I lavori erano già stati conclusi, ma adesso riprendono gli interventi dell’azienda per collegare la fibra nel territorio, come stabilito dal Piano BUL. Lo scopo di Open Fiber è quello di accelerare l’attivazione dei clienti che hanno fatto richiesta agli operatori partner per permettere di accedere alla connettività in fibra ottica.

La rete dell’azienda a Vo’ ha permesso di collegare circa 1600 unità immobiliari attraverso 29 chilometri di fibra ottica. Per la ripresa degli interventi atti a collegare i clienti, Open Fiber ha comunicato di aver aggiornato le sue misure in tema di salute e sicurezza sul lavoro, sia verso i propri lavoratori che verso le imprese che operano sui cantieri e nelle operazioni di allaccio della linea.

Elisabetta Ripa, AD di Open Fiber

Di seguito il parere di Elisabetta Ripa, AD di Open Fiber, sulla ripresa delle attività nell’area:

“Siamo in prima linea nella digitalizzazione del Paese e siamo convinti che una rete pubblica neutrale veramente in fibra ottica sia l’asset strategico per la crescita dell’Italia. Anche durante questa emergenza, in sicurezza e in conformità alle prescrizioni del DCPM, continuiamo a lavorare per fornire ai cittadini italiani una connettività a 1 Gigabit al secondo, che soddisfi le esigenze di comunicazione, lavoro e svago cresciute esponenzialmente con la permanenza forzata in casa”.

Elisabetta Ripa ha anche ringraziato il Comune di Vo’ per aver rapidamente rilasciato le autorizzazioni necessarie, viste le numerose richieste di attivazione ricevute dai cittadini.

Dal canto suo, il Sindaco Giuliano Martini ha ricordato che il suo Comune ha combattuto il virus sin da subito con un modello di contenimento apprezzato in tutto il mondo. Adesso, il Comune ripartirà anche dalla banda ultralarga, continua Martini, per ricominciare a guardare avanti e riprendere le sue attività in smart working.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
Close