Open FiberReti e Frequenze

Open Fiber accende 6 comuni dell’hinterland partenopeo: inizia la vendita della fibra FTTH

Open Fiber ha reso noto che sono state già accese sei comuni nell’hinterland partenopeo, in cui Vodafone, Wind Tre, Tiscali e Fibra City hanno aperto la commercializzazione dei propri servizi in tecnologia FTTH.

I territori coperti sono quelli di Acerra, Casoria, Melito, Mugnano, Portici e San Giorgio a Cremano, per un totale di circa 35.000 case e uffici.

I comuni in questione hanno infatti già disponibile la rete in fibra ottica di Open Fiber, e nei prossimi mesi l’azienda investirà altri 24 milioni di euro per la copertura nelle aree in questione con lo scopo di raggiungere presto quota 82.000 unità immobiliari nei sei centri per fornire “un’infrastruttura a prova di futuro” che possa accelerare “il processo di digitalizzazione del Paese, semplificando e migliorando le relazioni fra cittadini e Pubblica Amministrazione, fra studenti, scuole e università aumentando la produttività e la competitività delle imprese”.

Nell’hinterland partenopeo la vendibilità dei servizi in fibra FTTH fino a 1 Gbps è gestita dagli operatori sopra citati, che possono attivare i servizi in circa 35.000 unità immobiliari: 5000 ad Acerra, 9000 a Casoria, 7500 a Melito, 3000 a Mugnano, 5000 a Portici e 4300 a San Giorgio a Cremano.

Open Fiber

Nei prossimi mesi, come sopra accennato, aumenteranno le unità immobiliari abilitate a ricevere i servizi FTTH degli operatori. I servizi non sono venduti infatti da Open Fiber direttamente al cliente finale, in quanto l’azienda guidata da Elisabetta Ripa è un operatore wholesale only, attivo nel mercato all’ingrosso, che offre accesso agli operatori interessati.

Tuttavia, dal sito di Open Fiber sarà possibile per tutti i clienti interessati verificare la copertura dell’indirizzo, così da poter essere certi di ricevere la fibra fino a 1 Gbps degli operatori attivi sul territorio.

Seguici su Telegram

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram.

Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.