CellnexiliadReti e Frequenze

Iliad: completate le transazioni con Cellnex per la vendita delle torri in Italia e in Francia

Iliad ha annunciato il completamento delle transazioni con Cellnex per la sua infrastruttura di rete passiva in Francia e in Italia, dopo l’accordo presentato in occasione del Capital Markets Day del 7 Maggio 2019.

Nella giornata di ieri è stata infatti comunicata la finalizzazione della partnership strategica per mezzo della vendita del 70% della sua società che gestisce le infrastrutture passive per la rete mobile in Francia e dell’intera infrastruttura passiva di telecomunicazioni mobili in Italia.

Come già precedentemente stimato, il corrispettivo ottenuto dal Gruppo Iliad ammonta a quota 2 miliardi di euro.

Iliad Benedetto Levi Xavier Niel
Xavier Niel, il fondatore di Iliad

In occasione della presentazione della partnership strategica per la rete, Benedetto Levi, l’Amministratore Delegato di Iliad in Italia, aveva commentato l’accordo definendolo come una risorsa in grado di accelerare ancor di più lo sviluppo della nuova rete in Italia.

Secondo quanto dichiarato, infatti, l’accordo con la società delle torri spagnola si configura come una prestazione di servizi a lungo termine: Cellnex gestirà gli assets acquisiti tramite una nuova società controllata, con una condivisione logistica di durata ventennale ed estensione automatica per altri dieci anni.

Tra le altre cose, la partnership strategica si presenta nella veste di programma build-to-suit, permettendo quindi il rollout di nuove torri tra il 2020 e il 2027, a vantaggio della rete di Iliad in Francia e della rete proprietaria del quarto operatore in Italia.

Dopo l’acquisizione delle torri di Iliad, Cellnex ha continuato a espandersi in tutta Europa, con investimenti anche nel Regno Unito, in Irlanda e in Spagna. Grazie agli accordi siglati con Orange Spain, con Arqiva Telecoms e con Cignal in Irlanda, adesso il footprint dell’azienda delle torri spagnola si traduce in 54.000 siti in tutta l’Europa occidentale. 

In questo scenario, l’Italia è il mercato in cui Cellnex dispone del maggior numero di siti disponibili, attualmente 14.292, contro i 13.480 siti in Francia e i 10.354 della Spagna. Le recenti acquisizioni si inseriscono nel nuovo piano di investimento per 6,8 miliardi di euro complessivi.

 

Vuoi ricevere notizie e consigli utili in tempo reale sul mondo della telefonia? Iscriviti gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Segui MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

MondoMobile.News

Back to top button