Speedtest: in Italia il Samsung Galaxy S10 5G è lo smartphone 5G più veloce in download


Anche in Italia, la tecnologia 5G è ancora sul nascere, con TIM e Vodafone che hanno già lanciato i loro servizi in alcune città e gli altri operatori in corsa per offrire connettività sulla nuova rete il prima possibile. Speedtest ha comunque voluto analizzare l’utilizzo dei dispositivi 5G in Italia e nel mondo, che vede primeggiare il Samsung Galaxy S10 5G.

Nella sua analisi pubblicata oggi e intitolata “A Global Look at Mobile Modem Market Share and Device Performance”, Speedtest ha analizzato le performance di rete dei più recenti smartphone 5G nei mercati in cui sono già attivi i servizi di quinta generazione.

In Italia (e non solo) l’analisi di Speedtest ha visto trionfare il Samsung Galaxy S10 5G, che raggiunge valori medi prossimi ai 250 Mbps in download, mentre il Huawei Mate 20 Pro si ferma a quota 100 Mbps.

Si specifica però che l’analisi in questione prende in considerazione solo le connessioni provenienti da smartphone 5G, ma senza distinguere sul tipo di copertura disponibile. Inoltre, si ricorda che il Samsung Galaxy S10 5G dispone di un modem 5G NSA (non-standalone), così come il 5G italiano è ancora di tipo NSA, ovvero in parte dipendente dalle reti 4G.

In basso il grafico dedicato alle performances raggiunte dai due principali smartphone 5G.

Velocità di download con i due principali smartphone 5G utilizzati nel mondo. Fonte: Speedtest by Ookla

Un secondo esame prende in considerazione le performances dei più popolari dispositivi, indipendentemente dalla tecnologia utilizzata. In questo caso specifico, al Huawei Mate 20 Pro e al Samsung Galaxy S10 si affianca anche l’iPhone XS, scelto al posto dell’iPhone 11 per la sua maggiore distribuzione alla data della rilevazione (che è riferita al terzo trimestre del 2019).

Si premette che, a differenza del grafico precedente, in questo caso le velocità non sono calcolate sulle reti 5G. I risultati in Italia mostrano ancora il trionfo del Samsung Galaxy S10, intorno ai 50 Mbps, seguito a breve distanza dal Huawei Mate 20 Pro e poi dall’iPhone Xs, che si ferma poco sopra i 40 Mbps.

Samsung Galasy S10 5G

Velocità di download nei principali mercati su rete diversa dal 5G. Si ricorda che l’iPhone XS è stato commercializzato precedentemente rispetto agli altri due modelli.

Infine, il Report odierno si concentra sui principali produttori di modem per smartphone in ogni Paese. A primeggiare nel mondo è Qualcomm, che presidia con i suoi modem gran parte dei mercati europeo e americano, l’intera Asia e buona parte del continente africano.

Intel riesce invece ad avere la meglio nell’Europa centrale e settentrionale, nel Regno Unito, in Sudafrica, nell’Arabia Saudita e in Canada. Infine, Samsung è il produttore più popolare in alcune aree dell’Africa e dell’Europa, oltre che nel mercato domestico, in Corea del Sud.

In basso, il grafico sui produttori di modem per smartphone, a cui spetta la sfida di produrre dei componenti 5G-Ready in grado di soddisfare le esigenze degli operatori di telecomunicazione e dei clienti di tutto il mondo.

Qualcomm è il produttore di modem 5G più popolare al mondo, in ogni continente.

Infine, il report odierno tiene a evidenziare l’esistenza di importanti differenze da mercato a mercato, per questioni di copertura e tecnologia utilizzata. Inoltre, con riferimento ai risultati sulla velocità di connessione degli smartphone 5G, si ricorda che il device Samsung Galaxy S10 5G venduto in Cina e Stati Uniti monta il modem 5G Snapdragon X50, mentre negli altri mercati Samsung ha utilizzato il modem proprietario Exynos 5100.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.