Tre: a breve partirà l’operazione Fuori Tutto con rate scontate sull’acquisto di alcuni smartphone


Dalla giornata di domani, Martedì 17 Dicembre 2019, il brand 3 dell’operatore congiunto Wind Tre darà il via all’Operazione Fuori Tutto. Una particolare promozione che in occasione di questo periodo natalizio permetterà ai clienti di acquistare una serie di smartphone a rate scontate.

L’iniziativa sarà valida fino al prossimo 6 Gennaio 2019, salvo esaurimento scorte, e non include prodotti ordinabili. I terminali coinvolti saranno disponibili (alle condizioni economiche agevolate previste dalla promo) soltanto in abbinamento all’opzione tariffaria All-in Power.

Super Internet Tre

All-in Pro è una delle offerte con metodo di pagamento automatico costituenti l’omonima gamma All-in di 3 e, oltre a essere disponibile in modalità SIM sciolta, lo è anche con smartphone abbinato. Si costituisce di un bundle composto da minuti illimitati di chiamate nazionali verso tutti, di 300 SMS e di 60 Giga di traffico dati a 11,99 euro al mese.

Essa prevede un vincolo contrattuale di 24 mesi e un rinnovo mensile automatico con addebito su Carta di Credito o Conto Corrente. Sono incluse anche le carte conto, ovvero carte prepagate con Iban di Intesa Sanpaolo, UniCredit, Deutsche Bank, Banca Popolare dell’Etruria e del Lazio, Banca Popolare di Sondrio e Poste Italiane, Postepay Evolution compresa. Non si accettano invece carte prepagate e carte Electron.

Alcuni esempi riguardano ad esempio il Motorola G6 Play ed il Samsung Galaxy Note 8, entrambi disponibili ad anticipo e rata zero (si pagherà soltanto il canone mensile dell’offerta). Con una rata mensile di 1,99 euro ed un contributo iniziale di 29,99 euro ci saranno anche lo Xiaomi Mi8 Pro ed il Huawei Mate 20. Si cita anche l’iPhone X 256GB per il quale sarà richiesto un anticipo di 119,99 euro e una rata di 21,99 euro al mese. Non si conoscono i valori delle eventuali rate finali.

Gli smartphone coinvolti non saranno soltanto quelli degli esempi appena riportati, ma la lista dovrebbe essere più corposa: iPhone 6 32GB, iPhone 7 128GB, iPhone 8 256GB, iPhone 8 Plus 64GB, iPhone SE 32GB, iPhone X 256GB, Asus Zenfone 5, Huawei Mate 10 Lite, Huawei Mate 10 Pro, Huawei Mate 20, Huawei P Smart, Huawei P10, Huawei P10 Plus , Huawei P8 lite 2017 , LG G7, LG K11 , Motorola Moto Z2 Play, Motorola G6 Play, Nokia 3.1 Plus, Samsung Galaxy A5 2017, Samsung Galaxy A6, Samsung Galaxy A6+, Samsung Galaxy J3 (2017), Samsung Galaxy J6+, Samsung Galaxy J7 (2017), Samsung Galaxy Note 8, Samsung Galaxy S8+, Xiaomi Mi 8, Xiaomi Mi 8 Pro, Xiaomi Mi A2 Lite, Xiaomi Mi Mix 2, Xiaomi Redmi 5 Plus, Xiaomi Redmi 6A, ZTE Blade V9 Vitae.

All-in Power con smartphone permette al cliente di rateizzare un nuovo smartphone contestualmente alla sua attivazione. La compera a rate del device avviene mediante vendita a rate 3 oppure in modalità light credit Compass. Nonostante il vincolo dell’offerta con terminale abbinato sia di 2 anni, la rateizzazione del prodotto ammonta a 30 mesi (29 rate mensili, più una rata finale). Ovviamente al canone mensile dell’offerta va aggiunta ogni mese la rata richiesta per l’acquisto del dispositivo scelto.

Superati i 24 mesi, in caso di recesso il cliente paga solo le rate residue (nella modalità prescelta tra pagamento dilazionato o unica soluzione). Si ricorda infatti, che in caso di sottoscrizione di offerte con smartphone, nella proposta di attivazione dell’opzione tariffaria, il cliente è tenuto ad indicare espressamente se, in caso di recesso prima del termine delle 29 più 1 rate, intenda mantenere la dilazione di pagamento o corrispondere, in un’unica soluzione, tutte le rate residue, non ancora versate, relative all’acquisto del terminale. La scelta effettuata potrà essere modificata in qualsiasi momento, contattando il Servizio Clienti. Il mantenimento del suddetto beneficio è subordinato al regolare pagamento delle rate dovute.

3 All-In Play

Si evidenzia che la sottoscrizione dell’opzione tariffaria All-in Power prevede un contributo di attivazione di 6,99 euro, invece di 55,99 euro, per tutti i nuovi clienti. I restanti 49 euro, rateizzati in 24 rate da 2,04 euro mese, non verranno addebitati con SIM attiva per tutta la durata contrattuale prevista. In caso di recesso anticipato saranno addebitate le rate mancanti. I già clienti 3 sono invece tenuti a pagare un contributo di attivazione di 24,99 euro invece che 73,99 euro per All-in Power, e di 14,99 euro anzichè 63,99 euro per All-in Super Power.

Per i già clienti 3 con offerta postpagata voce il costo di cambio offerta verso All-in con impegno è di 39 euro e il costo di cambio offerta verso All-In con smartphone ammonta a 50 euro. A tutti i clienti che sono passati ad altro operatore da meno di 60 giorni e desiderano tornare in Tre, richiedendo la portabilità del numero, sarà addebitato un ulteriore importo di 19 euro. Il costo di una nuova SIM Tre è di 10 euro, salvo eventuali promozioni locali.

L’offerta All-in in questione include l’adesione gratuita all’iniziativa Grande Cinema 3 e il servizio Giga Bank che permette di accumulare i Giga non utilizzati nell’arco del mese, fino ad un massimo pari al doppio dei Giga erogati mensilmente dall’opzione.

Si ricorda infine, che per tutti i nuovi clienti 3, l’opzione 4G LTE che consente di accedere alla rete dati ad alta velocità 4G LTE di 3, è inclusa in tutte le offerte consumer e partita IVA attivate dal 1° Aprile 2019. Per i già clienti l’opzione LTE è al costo di 1 euro al mese.

Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, la notizia è da ritenersi esclusivamente un’indiscrezione senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.