Open Fiber: torna il percorso formativo dedicato agli studenti dell’ITIS Ferraris di Scampia


Open Fiber ha oggi presentato le nuove attività del suo percorso formativo gestito da Elis all’Istituto Tecnico Industriale Statale “Galileo Ferraris” di Scampia, seguendo una strada già tracciata nel 2017.

Open Fiber ritorna dunque quest’anno al Ferraris di Scampia per trovare nuovi talenti da avviare in un percorso formativo a stretto contatto con il mondo delle connessioni veloci, come già fatto l’anno scorso con un piano di alternanza scuola-lavoro che si è concluso con la selezione di due allievi particolarmente meritevoli, scelti dall’azienda per uno stage.

Alla manifestazione odierna ha partecipato il dirigente scolastico Saverio Petitti, Rodolfo Matteucci e Fabio Melia di Open Fiber e Valeria Buccilli, referente di “Alleanza per l’alternanza” di Elis.

Saverio Petitti ha ricordato l’importanza della collaborazione con Open Fiber, che ha interessato numerosi studenti sin dalle prime fasi, fino alla visita al Service Operation Center di Open Fiber all’EUR di Roma:

“Con il rinnovo della convenzione PCTO tra Ferraris e Open Fiber, l’azione prosegue a testimoniare l’impegno del Ferraris a coniugare qualità ed inclusione, opportunità formative e prospettive di lavoro per gli studenti, col patrocinio della Municipalità VIII e la concentrazione sul valore fondamentale dell’alleanza etica tra azienda scuola e territorio. Testimonianza nei fatti: da quest’anno l’ITI Ferraris di Napoli è connesso alla rete dati in modalità FTTH (Fiber To The House), realizzata grazie ad Open Fiber”.

Rodolfo Matteucci e Fabio Melia di Open Fiber hanno invece evidenziato le principali fasi della nuova collaborazione con il Ferraris, in partenza a breve:

““È per noi un piacere e un onore ritornare al Ferraris, un fertile terreno di conoscenze, competenze, entusiasmo e desiderio di mettersi alla prova per ottenere i migliori risultati professionali. Il nostro intento è quello di fornire ai ragazzi un quadro completo di quelle che sono le caratteristiche non solo tecniche e le opportunità legate alla rete integralmente in fibra ottica di Open Fiber, un mondo tecnologico affascinante e ricco di possibilità a maggior ragione per chi ha scelto un corso di studi incentrato proprio sulle telecomunicazioni. Gli incontri prenderanno il via dopo la pausa natalizia e seguiranno una logica interattiva, con gli studenti al centro di un’attività che abbinerà teoria, pratica e testimonianze dirette di chi, partendo da Scampia, ha fatto carriera nel campo della fibra ottica. Gli allievi più meritevoli svolgeranno poi uno stage nella Direzione Territoriale Area Sud di Open Fiber a Napoli, a stretto contatto con le diverse figure impegnate nella realizzazione di una grande opera digitale che per il solo Mezzogiorno d’Italia prevede un investimento di oltre 1,2 miliardi di euro”.

Open Fiber annuncia dunque che i primi incontri partiranno già dopo la pausa natalizia e permetteranno agli studenti dell’istituto superiore di Scampia di approfondire il mondo della fibra ottica e delle connettività veloci. Gli allievi ritenuti più meritevoli, avranno ancora una volta la possibilità di svolgere uno stage nella Direzione Territoriale Area Sud di Open Fiber a Napoli.

Scampia Open Fiber

Il Presidente della VIII Municipalità di Napoli, Apostolos Paipais, ha invece mostrato soddisfazione per il proseguimento della partnership, in quanto “creare un filo diretto tra scuola, aziende ed enti pubblici rappresenta infatti un passaggio fondamentale per quella rete di relazioni e competenze necessaria alla crescita di Scampia, Piscinola, Chiaiano e Marianella, quartieri dove insistono numerose eccellenze, tra le quali appunto il “Ferraris”.

Infine, Valeria Buccelli di Elis ha commentato:

ELIS ha trovato in Open Fiber un partner prezioso per sviluppare un progetto di valore che ha l’obiettivo di guidare gli studenti nel loro percorso formativo e di scoperta delle proprie potenzialità. Un progetto di qualità attraverso il quale Open Fiber vuole favorire tra i giovani la conoscenza di best practice e asset tecnologici aziendali e agire da motore di sviluppo e di crescita sia professionale che umana per le nuove generazioni”.

Elis è una scuola di formazione che attraverso l’alternanza scuola lavoro mira a orientare studenti di tutta Italia per costruire percorsi formativi, progetti di innovazioni o attività di sviluppo sostenibile.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.