TIM: rete in Fibra FTTH fino a 1 Gbps disponibile in circa 100 città. Ecco la lista completa


TIM, per le sue offerte di linea fissa, utilizza ormai da diversi anni la tecnologia di rete in Fibra FTTH (Fiber To The Home), l’infrastruttura interamente in fibra ottica presente ad oggi in circa 100 città con l’ex monopolista.

Tim Fibra

Le città coperte dalla Fibra FTTH, che con TIM può raggiungere velocità di navigazione fino ad 1 Gigabit/s in download e fino a 100 Megabit/s in upload, si possono verificare tramite la pagina delle offerte di rete fissa (attualmente TIM Super), dove cliccando sul link sotto al banner principale è possibile visualizzare il popup con la lista delle città raggiunte dalla rete in fibra ottica che arriva direttamente all’interno delle abitazioni.

In alternativa, si può effettuare una verifica della copertura inserendo il proprio indirizzo sulla pagina dedicata del sito TIM per conoscere in dettaglio con quale tecnologia di rete è possibile attivare la rete fissa TIM nel proprio immobile.

Si ricorda che la copertura della Fibra FTTH di TIM, in alcune città, è realizzata tramite la società Flash Fiber, azienda che opera in modalità wholesale only e sviluppa la rete per conto di TIM e Fastweb. Invece, in molte altre città è la stessa TIM ad aver realizzato la rete in Fibra FTTH con un suo intervento diretto.

Sebbene sul sito TIM venga indicato che la fibra “ha raggiunto oltre 100 città” (116 secondo un comunicato dello scorso anno), attualmente all’interno del popup dedicato risultano coperte in Fibra FTTH le seguenti 99 città (in grassetto i capoluoghi di Provincia):

Acerra, Afragola, Agropoli, Ancona, Angri, Ariano Irpino, Arzano, Aversa, Bari, Battipaglia, Bergamo, Bologna, Boscoreale, Brescia, Caivano, Capodrise, Cardito, Carinaro, Casal Di Principe, Casalecchio Di Reno, Casalnuovo Di Napoli, Casandrino, Casoria, Castellammare Di Stabia, Catania, Cava De’ Tirreni, Ceranesi, Corciano, Eboli, Ercolano, Firenze, Fisciano, Frattamaggiore, Genova, Gravina Di Catania, Gricignano Di Aversa, Grumo Nevano, Lusciano, Maddaloni, Marano Di Napoli, Marigliano, Martellago, Melito Di Napoli, Mercato San Severino, Messina, Milano, Misterbianco, Modena, Mondragone, Montesilvano, Monza, Napoli, Nocera Inferiore, Nocera Superiore, Noicattaro, Nola, Padova, Pagani, Palermo, Parma, Perugia, Pescara, Polla, Pomigliano D’Arco, Pompei, Portici, Prato, Quarto, Reggio Calabria, Reggio Emilia, Roccapiemonte, Roma, Salerno, San Cipriano D’Aversa, San Giorgio A Cremano, San Giuseppe Vesuviano, San Nicola La Strada, Sant’Antimo, Sant’Olcese, Santa Maria Capua Vetere, Sapri, Sarno, Scafati, Selvazzano Dentro, Sessa Aurunca, Siena, Solofra, Terzigno, Torino, Torre Annunziata, Trento, Trentola Ducenta, Trieste, Udine, Vallo Della Lucania, Venezia, Verona, Vicenza, Villaricca.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

TIM città Fibra FTTH

Come è possibile notare, la lista delle città è composta da 31 grandi città, mentre le restanti sono prevalentemente centri abitati più piccoli, di cui oltre 78 (numero comunicato da TIM in una nota stampa dello scorso anno) sono localizzati nella regione Campania.

Si ricorda che in molte di queste città, grazie ad un accordo reso ufficiale a Marzo 2018, è possibile sfruttare la rete in fibra ottica anche con l’operatore Tiscali.

Secondo quanto dichiarato da TIM in un comunicato di Ottobre 2018, l’obiettivo della società è quello di coprire con la Fibra FTTH, entro il 2020, ulteriori località, fino a raggiungere il traguardo di 100 grandi città coperte.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.