CoopVoce: da oggi attivabile Top 20 con minuti, SMS e 20 Giga su rete TIM 4G a 8 euro al mese


A partire da oggi, 21 Novembre 2019, l’operatore virtuale CoopVoce ha lanciato la nuova offerta ricaricabile denominata Top 20 al costo di 8 euro al mese, per nuovi e già clienti.

Top 20

Come anticipato in anteprima da MondoMobileWeb, l’offerta è quindi attivabile da oggi, 21 Novembre 2019, online e in tutti i punti vendita Coop aderenti, e sarà sottoscrivibile fino al 15 Gennaio 2020, salvo eventuali proroghe.

CoopVoce Top 20 prevede minuti illimitati di chiamate verso tutti i numeri nazionali di rete mobile e rete fissa, 1000 SMS verso tutti e 20 Giga di traffico dati in 4G, il tutto al costo di 8 euro al mese.

Le offerte di CoopVoce, come riportato anche dai documenti di trasparenza tariffaria, consentono fino ad ora di raggiungere una velocità massima in 4G su rete TIM fino a 100 Mbps in download e fino a 50 Mbps in upload.

   

Per i nuovi clienti (nuovo numero o portabilità) il costo di attivazione è gratuito, ma dovranno sostenere un costo iniziale pari 10 euro con 5 euro di traffico incluso per l’acquisto della nuova SIM ricaricabile. Per utilizzare l’offerta sarà quindi necessario effettuare una prima ricarica di almeno 5 euro.

Invece, per i già clienti CoopVoce che vorranno passare all’offerta Top 20 è previsto un costo di attivazione di 9 euro, che si somma al costo del primo mese anticipato dell’offerta. In totale, quindi, i già clienti dovranno corrispondere un costo iniziale di 17 euro.

Sarà possibile anticipare il rinnovo dell’offerta dall’app CoopVoce, dall’Area Clienti del sito dell’operatore, chiamando il numero gratuito di assistenza automatica 4243688 o il Servizio Clienti 188 o ancora inviando un SMS con scritto RINNOVA TOP 20, in caso di esaurimento di minuti, SMS o giga prima della data di scadenza della soglia mensile, corrispondendo il canone mensile.

Tutti i Giga, i minuti e gli SMS dell’offerta sono utilizzabili anche in roaming nei Paesi dell’Unione Europea. Non è valida per il traffico internazionale, il traffico Roaming extra UE e le numerazioni a sovrapprezzo, non è compatibile con altre promo a pacchetto come “ChiamaTutti“.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

CoopVoce

In caso di credito residuo insufficiente, l’offerta viene sospesa per 30 giorni, durante i quali il traffico voce e gli SMS vengono tariffati in base alle condizioni previste dal piano tariffario, mentre il traffico internet è inibito. Il cliente dovrà ricaricare la SIM entro la scadenza dei 30 giorni per riattivare l’offerta, in caso contrario, l’opzione verrà disattivata e sarà necessario riattivarla.

C’è tempo però altri 7 giorni, dopo i primi 30 giorni, per richiedere, tramite il Servizio Clienti 188, la riattivazione dell’offerta senza costi aggiuntivi. La riattivazione si potrà richiedere anche se l’offerta tariffaria non è più in commercio.

I minuti sono tariffati sugli effettivi secondi di conversazione, senza scatto alla risposta, e le connessioni internet al singolo KB. Al superamento dei minuti e SMS compresi nel mese vengono applicate le condizioni del piano tariffario di base, mentre se si consumano tutti i Giga il traffico internet viene bloccato.

La tariffa base a consumo di CoopVoce attivata di default è SuperFacile Coop che prevede un costo di 12 centesimi di euro al minuto verso tutti i numeri nazionali con uno scatto alla risposta di 12 centesimi, tariffazione a scatti anticipati di 30 secondi. SMS a 12 centesimi di euro verso tutti.

In qualsiasi momento, salvo eventuali cambiamenti, sarà possibile cambiare piano base a consumo in Veloce Coop che prevede un costo di 17 centesimi di euro al minuto verso tutti i numeri nazionali, senza scatto alla risposta e tariffazione a consumo effettivo. Il primo cambio del piano tariffario base è gratuito, per i successivi è previsto un costo di 5 euro.

L’offerta si potrà disattivare in qualunque momento dall’app CoopVoce, dall’Area Clienti del sito dell’operatore, chiamando il numero gratuito di assistenza automatica 4243688 o il Servizio Clienti 188, il cliente riceverà un SMS di conferma di avvenuta disattivazione ed entro 48 ore dalla disattivazione della promozione sarà disattivato anche il servizio 4G.

Le opzioni internet di CoopVoce si possono utilizzare per navigare con cellulare, smartphone, tablet, modem tramite la modalità Web. Il punto di accesso utilizzato (APN) è web.coopvoce.it.

Si ricorda infine che CoopVoce è un operatore virtuale italiano, attivo dal 2007 e nato dall’accordo tra Coop Italia e TIM del quale utilizza la rete GSM, UMTS, LTE per l’erogazione del servizio.

In una recente intervista a MondoMobileWeb, Massimiliano Parini, responsabile di CoopVoce sin dalla sua fondazione, è stato rivelato che l’operatore diventerà FULL MVNO nel corso del 2020, gestendo dunque in autonomia la sua struttura tecnologica, le numerazioni e le sue SIM.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.