3 All-In 100 e Play 50: minuti illimitati e fino a 100 Giga da 5,99 euro al mese


L’operatore 3 Italia, brand di Wind Tre, continua a proporre anche a Novembre 2019 nei suoi punti vendita una serie di offerte Operator Attack, in base all’operatore di provenienza, della gamma Play e All-In a partire da 5,99 euro al mese e fino a 100 Giga.

Le offerte Operator Attack attualmente disponibili fino a nuova comunicazione nei 3Store e Wind Tre Store, salvo cambiamenti, possono prevedere il pagamento del rinnovo su credito residuo o con metodi di pagamento automatici, e sono denominate rispettivamente Play 100 Super, Play 50 Super, All-In 100 Unlimited e All-In 50 Unlimited.

Le offerte della gamma All-In di 3 sono quelle che prevedono il pagamento dei rinnovi mensili tramite carta di credito o domiciliazione bancaria, e a differenza delle offerte Play prevedono 100 Giga al mese con Giga Bank.

3 All-In 100 Super

In dettaglio, All-In 100 Super prevede minuti illimitati di chiamate verso tutti i numeri nazionali e 100 Giga di traffico dati con Giga Bank al costo di 5,99 euro al mese.

   

L’offerta è attivabile solo per i nuovi clienti che richiedono la portabilità provenendo da Fastweb e da qualsiasi altro Operatore Virtuale (esclusi Kena Mobileho. MobilePosteMobile e Lycamobile).

Invece, l’offerta denominata All-In 100 Unlimited comprende sempre minuti illimitati verso tutti e 100 Giga di traffico dati con Giga Bank, ma in questo al costo di 6,99 euro al mese.

All-In 100 Unlimited è attivabile solo dai nuovi clienti che richiedono la portabilità provenendo da Iliad, Kena Mobile, ho. Mobile e da qualsiasi altro qualsiasi Operatore Virtuale (escluso Lycamobile).

All-In 100 Unlimited

Il costo di attivazione per le offerte con metodi di pagamento automatici ammonta a 6,99 euro, invece di 55,99 euro con offerta attiva per 24 mesi (durata contrattuale minima prevista). In caso contrario, saranno addebitati i 49 euro rimanenti sul metodo di pagamento scelto. Il costo di una nuova SIM è di 10 euro (senza credito incluso), salvo eventuali promozioni locali.

Per i nuovi clienti che sottoscrivono All-In 100 Super e All-In 100 Unlimited, l’addebito del primo mese è pari rispettivamente a 3,99 euro e 4,99 euro, e sarà addebitato il mese successivo a quello di attivazione. In caso di eventi di traffico iniziati durante il giorno di scadenza delle soglie mensili e terminati oltre le ore 24, eroderanno la soglia se ancora disponibile; in caso di esaurimento della soglia, il traffico effettuato verrà tariffato in extrasoglia.

Come detto, per entrambe queste offerte il pagamento mensile può avvenire con Carta di Credito o domiciliazione bancaria SDD, incluse Carte Conto Intesa Sanpaolo, UniCredit, Deutsche Bank, Banca Popolare dell’Etruria e del Lazio, Banca Popolare di Sondrio, Poste Italiane (non sono accettate Carte Prepagate e Carte Electron).

Con le offerte della gamma All-In è incluso il servizio Giga Bank che permette di accumulare i Giga non consumati fino ad un massimo pari al doppio dei Giga erogati mensilmente della propria offerta tariffaria base.

Play 50 Super

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Passando alle offerte Operator Attack della gamma Play di 3 attualmente attivabili in questo periodo, prevedono l’addebito del costo mensile su credito residuo e un massimo di 50 Giga di traffico dati.

Play 50 Super prevede minuti illimitati di chiamate verso tutti i numeri nazionali e 50 Giga di internet al costo mensile di 5,99 euro addebitati su credito residuo.

Anche in questo caso, come per la All-In 100 Super, l’offerta è attivabile solo per i nuovi clienti che richiedono la portabilità provenendo da Fastweb e da qualsiasi altro Operatore Virtuale (esclusi Kena Mobileho. MobilePosteMobile e Lycamobile).

Play 50 Unlimited

Play 50 Unlimited ha invece un costo di 6,99 euro al mese e comprende sempre minuti illimitati di chiamate verso tutti i numeri nazionali e 50 Giga di internet al costo mensile di 5,99 euro addebitati su credito residuo.

In questo caso l’offerta è attivabile solo dai nuovi clienti che richiedono la portabilità provenendo da Iliad, Kena Mobile, ho. Mobile e da qualsiasi altro qualsiasi Operatore Virtuale (escluso Lycamobile), esattamente come la All-In 100 Unlimited.

Per entrambe le offerte Play su credito residuo si dovrà corrispondere un contributo di attivazione una tantum pari a 6,99 euro, che si somma al costo di una nuova SIM, di 10 euro (senza credito incluso).

Per le offerte su credito residuo, in caso di credito insufficiente l’opzione andrà in sospensione per un massimo di 180 giorni, decorsi i quali verrà disattivata. In caso di sospensione dell’opzione si applica la tariffazione del piano Power29. Il piano tariffario Power29 prevede un costo di 2,17 euro al mese solo se si disattiva l’opzione Play (o All-In) scelta e non si attivano altre offerte principali ricaricabili.

Tre logo

Tutte queste offerte sono da ritenersi a tempo indeterminato e come tali, possono essere modificate dal gestore che le eroga cosi come previsto dalla normativa del Codice delle Comunicazioni Elettroniche. Wind Tre si riserva la facoltà di disattivare l’opzione in caso di utilizzo non conforme a quanto previsto dalle apposite condizioni.

La navigazione internet sarà in 4G poiché l’opzione 4G LTE è inclusa a tempo indeterminato per tutti i nuovi clienti 3 (Privati o Professionisti) dal 1° Aprile 2019, salvo cambiamenti. Per i già clienti 3 invece l’opzione LTE è al costo di 1 euro al mese.

I minuti di conversazione inclusi nell’offerta sono calcolati su effettivi secondi di conversazione e non concorrono al raggiungimento di soglie sconto e bonus legati ad altre offerte. Il traffico dati incluso è conteggiato a singolo KB consumato.

Le soglie di minuti sono valide verso tutti i numeri fissi e mobili ad esclusione delle numerazioni speciali (tipo servizi premium, charity e numerazioni non geografiche); i Giga disponibili non includono la navigazione delle pagine App&Store e non abilitano all’utilizzo dei servizi BlackBerry. Inoltre, 3 si riserva la facoltà di disattivare l’opzione in caso di utilizzo non conforme a quanto previsto dalle apposite condizioni.

In caso di superamento dei Giga disponibili, 3 applica una tariffa a consumo di 20 centesimi di euro per ogni 20MB senza scatto di apertura sessione. Il traffico Internet extrasoglia acquistato non potrà essere utilizzato in sessioni separate. Per gli SMS, dato che non vi sono bundle inclusi in tutte queste offerte, si applica la tariffa di 29 centesimi di euro per ciascun SMS inviato.

Tutte queste offerte prevedono il servizio di reperibilità “Ti ho cercato” già abilitato dal momento dell’attivazione della SIM. Il costo è di 1,50 euro al mese, addebitati solo alla ricezione del primo SMS di notifica nel mese solare. L’addebito è effettuato solo nei mesi di effettiva fruizione del servizio. Per disattivarlo in qualsiasi momento il cliente dovrà digitare la stringa *112# e premere “Invio” o il simbolo verde del telefono.

La chiamata alla segreteria telefonica è a pagamento ed il suo costo è di 20 centesimi di euro per ogni chiamata indipendentemente dalla durata della chiamata o dall’ascolto dei messaggi. Gli SMS Ricevuta di Ritorno sono anch’essi abilitati all’attivazione della SIM e hanno un costo è di 15 centesimi di euro per ogni SMS inviato.

Gli SMS di ricevuta di ritorno non eroderanno le soglie SMS disponibili in base al piano tariffario, ma verranno addebitati come costi extra. È possibile disabilitare il servizio attraverso il menù del cellulare a seconda del modello di telefono in possesso. Gli MMS prevedono un costo di 1,12 euro per ogni invio, indipendentemente dal volume dei dati trasmessi.

Queste offerte si possono utilizzare anche nei Paesi dell’Unione Europea. Ai sensi del Regolamento Europeo 2016/2286, l’utilizzo del volume di dati, alle stesse condizioni nazionali, è consentito fino ad un quantitativo massimo nel mese di riferimento, consultabile sul sito ufficiale dell’operatore. Oltre tale tetto massimo, Wind Tre può applicare il sovrapprezzo previsto ai sensi e con le modalità previste della regolamentazione 2016/2286, pari a 0,549 cent/MB, addebitato a KB, IVA inclusa fino al 31 dicembre 2019.

Si ringraziano Davide, Renato, Salvatore e Simone per le segnalazioni.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.