Listino TIM: in arrivo Xiaomi Mi Note 10 e altri device. Prorogata Promo Smartphone anticipo zero


TIM ha deciso di continuare con la Promo Smartphone di Ottobre 2019 che permette di ottenere device rateizzati ad anticipo zero e prezzi agevolati. In più, a partire da venerdì 15 Novembre 2019, entreranno in listino tanti nuovi dispositivi.

La Promo Smartphone, lanciata in occasione di Halloween, sarebbe dovuta essere disponibile fino al 7 Novembre 2019, ma, nelle ultime ore, l’operatore telefonico ha deciso di prorogarla fino al 24 Novembre 2019, salvo eventuali cambiamenti.

Di conseguenza, tutti i clienti TIM ricaricabili, possessori di un’offerta attiva con traffico dati, potranno continuare ad acquistare diversi smartphone ad anticipo zero, tra cui: Xiaomi Redmi 7AHuawei Y5 2019 e Samsung Galaxy A10 in 30 rate mensili da 1,99 euroHuawei P30 Lite da 5 euroXiaomi Mi 9 (128GB) da 10 euro, Huawei P30 e Apple iPhone 8 64GB da 15 euro e, infine, Huawei P30 Pro da 20 euro.

Grazie alla proroga della promo, inoltre, i clienti TIM Party potranno continuare ad acquistare il Samsung Galaxy S10 128GB in 30 rate mensili da 15 euro con anticipo zero. Gli smartphone proposti, in promo ad anticipo zero, saranno acquistabili nei negozi TIM autorizzati fino al 24 Novembre 2019, salvo esaurimento scorte.

   

In più, dal 15 Novembre 2019, salvo eventuali cambiamenti, dei nuovi dispositivi entreranno a far parte del listino rateizzazioni di TIM: LG K40S e K50S, Huawei Nova 5T, Xiaomi Redmi Note 8T e Mi Note 10.

Nello specifico, tutti i clienti TIM ricaricabili, con offerta contenente traffico dati, potranno acquistare LG K40S in 24 rate mensili da 5 euro e anticipo zero, LG K50S e Xiaomi Redmi Note 8T in 30 rate mensili da 5 euro con un anticipo di 49 euro, Huawei Nova 5T da 10 euro con un anticipo di 49 euro e Xiaomi Mi Note 10 da 15 euro con un anticipo di 29 euro.

Gli stessi prodotti saranno acquistabili ad anticipo zero per i clienti TIM da oltre un anno o con rateizzazione in scadenza. Dunque, in questo caso, sarà possibile acquistare, sempre dal 15 Novembre 2019, LG K50S e Xiaomi Redmi Note 8T a 5 euro al mese per 30 mesi, il Huawei Nova 5T in 30 rate mensili da 10 euro e Xiaomi Mi Note 10 a 15 euro al mese per 30 mesi; tutti senza anticipo.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Xiaomi Mi Note 10

L’attivazione di una qualsiasi offerta di rateizzazione, prevede la sottoscrizione di un contratto ed il pagamento di 30 o 24 rate mensili, di un contributo iniziale (ove previsto) e del costo di attivazione per nuova rateizzazione pari a 9,99 euro, indipendentemente dal prodotto acquistato.

In caso di cessazione dell’offerta di rateizzazione prima della scadenza contrattuale, o in caso di cessazione di una delle opzioni associate per cause imputabili al cliente, verranno addebitati il corrispettivo per cessazione anticipata insieme alle rate residue contrattualmente previsti.

L’addebito dei pagamenti avviene solo su carta di credito dei circuiti abilitati Visa, Mastercard, Amex (non sono accettate le carte prepagate). E’ inclusa anche l’attivazione del servizio gratuito Ricarica Automatica, se non già presente sulla linea.

I prezzi per ogni dispositivo fanno riferimento esclusivamente all’acquisto rateizzato del prodotto e escludono, dunque, il canone mensile relativo all’offerta tariffaria abbinata. Tutte le offerte smartphone di TIM saranno disponibili fino al 24 Novembre 2019, salvo eventuali proroghe.

Aggiornamento 15 Novembre 2019: Listino TIM: arrivano ufficialmente Xiaomi Mi Note 10, Huawei Nova 5T e altri smartphone

Si ringrazia Alessandro per la segnalazione. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.