Noitel: quanto costa e come si effettua il cambio delle SIM 3G con le nuove su rete Vodafone 4G


Nelle ultime settimane, l’operatore virtuale di rete mobile Noitel ha cominciato ufficialmente ad avvisare i suoi clienti del passaggio alla rete Vodafone 4G e della conseguente sostituzione delle vecchie SIM 3G su rete TIM.

L’operatore virtuale lo ha voluto ribadire con un nuovo post sul blog del suo sito ufficiale, rinnovato in occasione del lancio del nuovo brand e delle nuove offerte su rete 4G, avvenuto il 25 Luglio 2019.

Come già raccontato, da questa data Noitel ha avviato la vendita delle nuove SIM che si appoggiano alla rete Vodafone 4G con velocità fino a 60 Mbps in download tramite il nuovo operatore MVNA Plintron, abbandonando progressivamente il precedente aggregatore su rete TIM 3G, ossia Noverca.

In questi giorni, quindi, l’operatore sta avvisando tramite SMS o email i clienti coinvolti da questo passaggio fornendo le informazioni necessarie. Il passaggio che si effettuerà sarà di fatto una portabilità interna del proprio numero con l’acquisto di una nuova SIM.

   

Per farlo ci si potrà recare in uno dei punti vendita autorizzato Noitel oppure registrandosi o accedendo con le proprie credenziali direttamente all’area personale del sito ufficiale dell’operatore, ossia la nuova “My Area”.

In quest’ultimo caso, si dovrà cliccare il tasto “Richiedi la nuova SIM 4G” e scegliere tra le promozioni attualmente disponibili. Come già raccontato, le nuove offerte di Noitel disponibili dal 25 Luglio 2019 sono le seguenti:

  • Step con 300 minuti, 10 SMS e 2 Giga in 4G a 2,99 euro al mese;
  • Next Step con 500 minuti, 50 SMS e 5 Giga in 4G a 4,99 euro al mese;
  • Voice Plus con minuti illimitati, 10 SMS e 1 Giga in 4G a 5,99 euro al mese;
  • Xplore con minuti illimitati, 10 SMS, 20 Giga in 4G a 9,99 euro al mese;
  • Xplore All con minuti illimitati, 10 SMS, 30 Giga in 4G a 11,99 euro al mese.

Successivamente, sarà necessario selezionare la richiesta di portabilità inserendo il seriale ICCID della SIM, il proprio numero di telefono Noitel e selezionare Noitel come operatore di provenienza. Bisognerà infine accertarsi che il sistema riconosca il numero come quello di un già cliente Noitel.

Secondo alcune informazioni raccolte, per i già clienti con SIM su rete 3G di TIM sarà necessario pagare 10 euro per l’acquisto della nuova SIM 4G, più il costo del primo mese anticipato dell’offerta prescelta. Il costo di attivazione di 5 euro sarà invece scontato.

Inoltre, la migrazione sarà possibile entro il 31 Dicembre 2019, salvo cambiamenti, stessa data utile per gli operatori ATR di Noitel, ossia Netoip Mobile, Sija Mobile e UniPoste Mobile.

Così come successo per il passaggio dei clienti Rabona Mobile, anche in questo caso se non si effettuerà il passaggio entro il 31 Dicembre 2019 rimanendo in Noitel con le nuove offerte, o passando ad altro operatore, si perderà il proprio numero mobile.

Una volta ricevuta la nuova SIM all’indirizzo indicato al momento dell’ordine, per l’attivazione si dovrà seguire una procedura di identificazione i cui passaggi saranno illustrati via email.

La nuova SIM Noitel su rete Vodafone 4G avrà come seriale ICCID 893954, che corrisponde a quello di Plintron, a cui il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) aveva assegnato il Mobile Network Code (MNC) 54, confermando così l’utilizzo di questa nuova piattaforma.

Alla luce di ciò, i nuovi clienti che attiveranno una SIM Noitel 4G avranno come prefisso il 3760, come già succede per Rabona Mobile.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.