Rabona Mobile: c’è ancora tempo per la sostituzione della SIM 3G


L’operatore virtuale Rabona Mobile ha esteso le tempistiche per richiedere la sostituzione delle SIM su rete TIM 3G per il passaggio alle nuove SIM su rete Vodafone 4G.

I clienti che non realizzano tale passaggio rischiano di perdere il proprio numero telefonico, ma adesso Rabona Mobile ha prorogato fino al 20 Settembre 2019 il termine per inviare la richiesta di sostituzione della SIM.

Nel sito ufficiale dell’operatore, in basso, era presente da settimane un banner di colore verde che avvertiva sulla necessità di chiedere il prima possibile la sostituzione, in quanto le SIM 3G sotto rete TIM saranno presto dismesse.

È però solo delle scorse ore l’aggiornamento con la nuova data ultima per la richiesta di sostituzione, come riportata in basso.

   

Rabona Mobile SIM 4G

Cliccando sulla voce Sostituzione SIM si viene rendirizzati in una pagina con il modulo da compilare, già presente nelle scorse settimane. Anche in questa pagina è possibile leggere che la nuova data di scadenza è “entro e non oltre il 20 Settembre 2019”.

Quella di Rabona Mobile rappresenta una proroga del periodo per la richiesta del cambio SIM, che doveva avvenire in origine entro 90 giorni dalla ricezione dell’SMS informativo del 23 Maggio 2019.

I clienti che richiederanno la sostituzione entro il 20 Settembre 2019 riceveranno le SIM richieste gratuitamente all’indirizzo di residenza dell’intestatario dell’utenza. La sostituzione immediata può invece essere richiesta recandosi presso un punto vendita autorizzato Rabona.

Nello specifico, si segnala che la sostituzione della SIM è di fatto una sorta di portabilità interna: per rimanere in Rabona mantenendo il proprio numero, i già clienti con SIM sotto rete TIM 3G dovranno richiedere la sostituzione attivando contestualmente una delle offerte dell’operatore.

A differenza di quanto accade per un nuovo cliente, chi effettuerà la sostituzione dovrà solo sostenere il costo di una ricarica obbligatoria di 10 euro per il pagamento del primo canone mensile dell’offerta. In altri termini, la sostituzione della SIM avviene di fatto in via gratuita e al cliente viene solo chiesto di effettuare una ricarica obbligatoria per coprire la prima mensilità dell’offerta selezionata in sede di sostituzione SIM.

In alternativa alla sostituzione della SIM, i clienti Rabona possono anche scegliere di cambiare operatore per evitare di perdere il proprio numero.

Rabona

A partire dal 17 Aprile 2019, Rabona Mobile ha cominciato ad erogare le nuove SIM su rete Vodafone 4G (che permette di raggiungere la velocità di 60 Mbps in download e 30 Mbps in upload) tramite il nuovo aggregatore Plintron. Le nuove SIM dell’operatore virtuale hanno come codice ICCD il seriale 893954 e come prefisso il 3760, gli stessi del nuovo aggregatore MVNA Plintron.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.