Offerte RoamingOperatori di Rete Mobile

Roaming in Svizzera: come si comportano i principali operatori italiani di telefonia mobile

Con il regolamento europeo Roaming Like at Home, in linea generale i cittadini dei Paesi membri possono utilizzare la loro offerta all’interno dell’Unione Europea senza pagare tariffe aggiuntive. Come noto nella lista dei Paesi appartenenti alla cosiddetta zona Europa, non figura la Svizzera. Come si comportano dunque gli operatori di telefonia mobile in caso di Roaming in Svizzera?

La lista completa dei paesi in cui il regolamento Roaming Like At Home è valido è la seguente: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia (inclusi Guadalupa, Guyana francese, La Reunion, Mayotte, Martinica), Germania, Gibilterra, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria.

La Svizzera è fuori dall’Unione Europea e gli operatori di rete mobile possono applicare tariffe diverse. Ecco la lista aggiornata al 29 Dicembre 2019.

Per conoscere in tempo reale le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

roaming svizzera

Iniziando con TIM, l’operatore offre TIM in Viaggio Full che offre in Roaming in Svizzera e Monaco chiamate a 23 centesimi di euro al minuto, SMS a 10 centesimi di euro e fino a 500MB al prezzo di 3 euro al giorno. L’attivazione è gratuita e automatica quando si attiva un’offerta tariffaria base.

Si ricorda anche che i clienti che hanno già attivato un’offerta nazionale TIM potranno attivare anche Tim Opzione Svizzera a 5 euro al mese, utilizzabile dalla Svizzera verso l’Italia e verso i Paesi dell’Unione Europea. Nello specifico, l’opzione prevede 250 minuti di traffico voce dalla Svizzera verso Italia e Paesi UE e 250 minuti di traffico voce per ricevere in Svizzera. Inclusi anche 50 minuti dall’Italia verso la Svizzera e 5 Giga di traffico dati in Svizzera.

Le tariffe base di TIM per la Svizzera, senza un’apposita opzione attivata, prevedono chiamate al costo di 19 centesimi di euro al minuto dalla Svizzera al resto dell’Unione Europea e viceversa. La tariffazione è a secondi effettivi di conversazione. Le chiamate ricevute in Svizzera hanno invece un costo di 1,39 centesimi di euro al minuto.

Per quanto concerne invece gli SMS, quelli originati dalla Svizzera hanno un costo di 7 centesimi di euro ciascuno, mentre quelli ricevuti non comportano l’addebito di nessun costo. Per finire, il traffico dati generato in Svizzera ha un costo di 0,007 centesimi per singolo KB, a scatti di 1KB.

Vodafone

Con Vodafone, invece, è possibile usufruire in Svizzera di Smart Passport + che offre 200MB di traffico dati, 60 minuti (30 in entrata e 30 in uscita) e 60 SMS al prezzo di 3 euro al giorno. Smart Passport+ è preattivata, dunque il costo viene addebitato alla prima chiamata, SMS o connessione della giornata in territorio Svizzero. Il bundle incluso vale fino alle 23:59 e una volta terminati i Mega inclusi si naviga a 2 euro ogni 100 Mega, fino al massimo di un Giga.

A consumo, Vodafone permette di chiamare dalla Svizzera all’Italia al costo di 70 centesimi di euro al minuto e dalla Svizzera al resto del mondo al costo di 1,50 euro al minuto. Le chiamate ricevute vengono invece tariffate a 10 centesimi di euro al minuto. Gli SMS sono tariffati a 10 centesimi ciascuno ed è possibile navigare al prezzo di 10 centesimi per ogni Megabyte consumato.

Roaming Svizzera

Il brand Wind dell’operatore congiunto Wind Tre offre tre diverse opzioni per l’estero, chiamate rispettivamente Travel Weekly, Travel Daily e Giga Travel Weekly.

La prima offre 600 Mega, 200 minuti e 200 SMS a 9,99 euro a settimana, solo in caso di utilizzo. Nello specifico, i 200 minuti sono suddivisi in 100 di traffico originato e 100 di traffico ricevuto. L’opzione può essere attivata tramite SMS al numero 4033 (con testo TRAVEL WEEKLY SI) oppure chiamando il 155, o ancora in un negozio Wind o nell’area Fai da Te. Il costo di attivazione è di due euro e il costo viene addebitato al primo utilizzo effettuato all’estero.

Allo stesso modo, Wind offre Travel Daily, che presenta 100 Mega, 30 minuti (15 in uscita e 15 in entrata) e 30 SMS al costo di 6 euro al giorno, solo in caso di utilizzo. Costo e modalità di attivazione e di fruizione sono le medesime.

Giga Travel Weekly offre invece 1 Giga di traffico dati al costo di 10 euro alla settimana, solo in caso di utilizzo. Anche per questa offerta il costo di attivazione è di 2 euro.

Per quanto riguarda le tariffe a consumo, è possibile chiamare a 19 centesimi al minuto dalla Svizzera all’Unione Europea e a 27 centesimi dall’Unione Europea alla Svizzera. Ricevere una chiamata in Svizzera costa 1,31 centesimi di euro al minuto, mentre gli SMS inviati costano 7,3 centesimi ciascuno, gli MMS 45 centesimi e il traffico dati è tariffato a 6,9 centesimi per singolo Megabyte.

Tre per l’estero riserva le opzioni World Pass e Internet Pass. La prima offre 500 minuti e 500MB al prezzo di 5 euro a settimana, con addebito su credito standard. L’opzione non prevede un rinnovo automatico ed è valida per sette giorni. In questo caso, le chiamate e il traffico internet prevedono uno scatto di 30 centesimi di euro alla risposta e a inizio sessione. In caso di superamento delle soglie viene applicata una tariffa di 15 centesimi al minuto con scatto alla risposta di 30 centesimi di euro e 20 centesimi per ogni 20MB con scatto a sessione di 30 centesimi.

Internet Pass offre invece 100MB al prezzo di 5 euro e il traffico eccedente viene tariffato a 24,40 centesimi di euro per singolo Megabyte, con tariffazione a scatti di 1KB.

Le tariffe standard per la Svizzera prevedono invece chiamate con l’Italia a 96,58 centesimi di euro al minuto (anche per chiamate ricevute) e SMS a 30,50 centesimi di euro ciascuno. Il traffico dati all’estero è tariffato a 4,07 euro per singolo MB.

iliad

Con l’operatore Iliad, i clienti hanno chiamate illimitate internazionali verso i numeri fissi della Svizzera (e tante altre nazioni), ma per quanto riguarda il roaming UE, la Svizzera non è inclusa.

Dunque, ai clienti Iliad verrà applicata la tariffa prevista, che prevede chiamate dalla Svizzera all’Italia e viceversa a 18 centesimi di euro al minuto, mentre le chiamate ricevute in Svizzera vengono tariffate a 6 centesimi di euro, così come gli SMS. Anche internet è tariffato a 6 centesimi di euro per singolo Megabyte.

Per Fastweb la situazione è ben diversa: in virtù della composizione azionaria dell’operatore (che appartiene al Gruppo Swisscom) i clienti Fastweb possono andare in roaming in Svizzera alle stesse condizioni nazionali, con un limite solo sul fronte dell’ammontare di Giga utilizzati.

In altri termini, per Fastweb alla lista dei paesi in cui il regolamento Roaming Like at Home è applicato si aggiunge anche la Svizzera. Per chiamate ed SMS si utilizzano gli elementi del bundle, per il traffico dati invece sono disponibili fino a 4GB.

Passando ora ai principali operatori virtuali, Kena Mobile offre chiamate tariffate a 1,65 euro al minuto (chiamate ricevute a 0,56 euro al minuto) e traffico dati a 0,0373 euro per singolo KB consumato; gli SMS sono invece tariffati a 0,38 centesimi di euro al minuto. Per navigare in Svizzera con Kena Mobile occorrerà innanzitutto abilitare la navigazione in Roaming inviando un SMS con scritto “dati on” al numero 3505999990. La tariffazione è a scatti di 1 KB.

ho. mobile offre invece chiamate dalla Svizzera all’Italia a 10 centesimi di euro al minuto e verso la Svizzera a 23 centesimi di euro al minuto. Le chiamate ricevute in Svizzera non sono tariffate e gli SMS costano 5 centesimi ciascuno; la navigazione è tariffata a 24 centesimi di euro per singolo Megabyte. Secondo quanto riporta il sito dell’operatore, le tariffe esposte sono valide fino al 19 Settembre 2019.

PosteMobile inserisce la Svizzera nella zona denominata 1 Bis, con chiamate verso l’Italia e l’Unione Europea a 23 centesimi di euro al minuto, SMS a 7 centesimi di euro e navigazione a 23,4 centesimi per singolo Megabyte. Le chiamate ricevute in Svizzera vengono tariffate a 6 centesimi di euro al minuto.

Con CoopVoce, si chiama dalla Svizzera all’Italia al prezzo di 1 euro al minuto e gli SMS costano 29 centesimi; il traffico dati è conteggiato a singoli KB di connessione, a 50 centesimi al Megabyte. Inoltre, per le chiamate ricevute in Svizzera si pagano 45 centesimi al minuto.

Tiscali Mobile offre chiamate in Svizzera a 1 euro al minuto (quelle ricevute dall’Italia costano 50 centesimi di euro al minuto), SMS a 50 centesimi di euro e traffico dati tariffato a 9,83 euro per singolo MB consumato, a sessioni anticipate di 10Kb.

Con Noitel, le chiamate sono tariffate dalla Svizzera all’Italia a 30 centesimi di euro al minuto, così come gli SMS. La navigazione è tariffata a 10 centesimi di euro per singolo Megabyte. Chi chiama dall’Italia pagherà 20 centesimi di euro al minuto per le chiamate in Svizzera e 7 centesimi per gli SMS.

Con Rabona Mobile, le chiamate dalla Svizzera verso l’Italia costano 59 centesimi di euro al minuto, le chiamate ricevute 10 centesimi, gli SMS 35 centesimi e la navigazione è tariffata a 59 centesimi per singolo Megabyte consumato.

Infine, con LycaMobile si chiama dalla Svizzera a 29 centesimi di euro al minuto, mentre gli SMS sono tariffati a 8 centesimi ciascuno. Si segnala che l’operatore include la Svizzera nelle sue offerte LycaMobile Globe.

Nel complesso, la Svizzera viene spesso inserita dagli operatori nella cosiddetta Zona 1 Bis, dunque la più prossima all’Unione Europea, anche in termini di condizioni economiche. Ci sono tuttavia diverse eccezioni. Per comodità, una buona parte degli operatori dispone, nel sito ufficiale, di un tool che permette di selezionare il Paese extra-UE in cui ci si dovrà recare per conoscere tutte le informazioni sulle condizioni applicate.

Aggiornamento

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button