Fastweb Mobile: prova gratis online dell’offerta da 30 Giga, minuti illimitati e 100 sms


Da oggi 6 Settembre 2019 l’operatore FastWeb ha deciso di modificare le condizioni della sua offerta tariffaria FastWeb Mobile per le nuove attivazioni. La nuova versione dell’offerta, attivabile fino al 9 Settembre 2019, salvo ulteriori proroghe, prevede ogni mese minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali, 100 SMS e 30 Giga di traffico internet 2G, 3G e 4G a 9,95 euro al mese. Non più 50 Giga mensili come in precedenza.

Il traffico dati è valido sia Italia che in Roaming all’interno dell’Unione Europea e Svizzera, ma in questo caso l’ammontare massimo è di 4 Giga. I minuti sono invece illimitati verso i fissi e mobili nazionali e verso oltre 60 destinazioni internazionali. Inoltre, i minuti sono validi in roaming in Unione Europea e Svizzera verso fissi e mobili dell’Unione Europea o Svizzera per un massimo di 500 minuti.

L’offerta Fastweb Mobile (ecco il link diretto) non prevede vincoli contrattali e in caso di attivazione online il primo mese è gratis.

L’acquisto online, oltre al primo mese gratuito, offre anche il costo della SIM e la spedizione senza costi aggiuntivi. Secondo alcune testimonianze, in questo periodo ci sono dei ritardi per la spedizione della SIM.

Terminati i Giga inclusi nell’offerta, il cliente FastWeb potrà continuare a navigare in Italia sotto copertura WOW Fi, o potrà acquistare 1 Giga Extra a 2 euro per un massimo di 10 Giga al mese (o in alternativa, l’opzione 10 Giga a 6 euro al mese, che si rinnova in automatico insieme al rinnovo dell’offerta). Senza opzioni extra, la navigazione verrà bloccata fino al mese successivo. 

   

Gli SMS extra soglia, superati i 100 inclusi, costano invece 5 centesimi di euro ciascuno e le chiamate trasferite tramite il servizio di trasferimento di chiamata saranno tariffate a consumo secondo quanto previsto dall’offerta.

Ogni mese Fastweb controlla se il credito residuo sulla SIM è sufficiente per rinnovare l’offerta. In caso negativo, la ricarica viene addebitata su carta di credito o conto corrente bancario inserito. Per questo motivo, FastWeb chiede ai nuovi clienti che attiva questa offerta tariffaria, l’obbligo di comunicare una carta di credito o conto corrente attivo.

Il bundle di traffico voce incluso nell’offerta è valido anche per le chiamate internazionali verso i numeri di rete fissa dei seguenti Paesi: Andorra, Australia, Belgio, Brasile, Bulgaria, Cipro, Croazia, Estonia, Francia, Germania, Grecia, Hong Kong, Islanda, Israele, Lituania, Lussemburgo, Malta, Marocco, Martinica, Messico, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Perù, Polonia, Regno Unito, Repubblica di San Marino, Repubblica Slovacca, Spagna, Sud Africa, Svezia, Svizzera, Taiwan, Ungheria; verso i numeri fissi e mobile Austria, Canada, Cina, Corea Del Sud, Danimarca, Guam, Hawaii, India, Irlanda, Norvegia, Portogallo, Portorico, Repubblica Ceca, Romania, USA e verso i numeri mobile: Lettonia. Gli SMS internazionali sono a 20 centesimi di euro ciascuno.

FastWeb

Fastweb ha comunicato che è diventato il quinto operatore mobile italiano, in seguito al rilascio dell’autorizzazione generale del Ministero dello Sviluppo Economico.

Fastweb ha avviato il percorso che l’ha portata a conseguire l’autorizzazione da operatore mobile infrastrutturato nel 2016 con il primo accordo siglato con Tiscali che gli consentiva di utilizzare le frequenze di quest’ultimo nelle aree urbane. Con il secondo accordo raggiunto l’anno scorso, Fastweb ha definitivamente acquisito il pacchetto di frequenze di Tiscali, ovvero 40 Mhz nella banda 3.5-3.6 Ghz.

Per le reti 2G, 3G, 4G è attualmente in roaming con TIM, ma in futuro utilizzerà la rete Wind Tre grazie ad un accordo strategico.

Aggiornamento

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.