TIM: siglato accordo con Sky per portare le dirette di Serie A e altri eventi sportivi su TIMVISION


Oggi, 1° Agosto 2019, l’operatore telefonico TIM ha siglato un accordo con Sky per trasmettere, tramite il proprio servizio streaming on demand, denominato TIMVISION, eventi sportivi appartenenti al mondo del calcio e non solo.

In particolare, il suddetto accordo consentirà a TIM di commercializzare l’offerta NowTV Ticket Sport che contiene eventi sportivi di grande rilevanza quali 7 partite su 10 (per ogni giornata) della Serie A, il più alto livello professionistico del campionato di calcio italiano di cui TIM è proprio il title sponsor.

A questo si aggiunge anche la UEFA Europa League, la UEFA Champions League, la Premier League con 5 partite a turno, la Bundesliga con 3 partite a turno, la MotoGP, la Formula 1, il Tennis internazionale (ATP Masters 1000 e Wimbledon) e altro ancora.

L’accordo, secondo quanto affermato da TIM, è un tassello importante che permetterà la realizzazione di un pacchetto di offerta TIMVISION che aggregherà e distribuirà anche i contenuti degli altri partner: Discovery, Mediaset, Netflix, Amazon Prime ed Eurosport.

   

Di conseguenza, TIMVISION non avrà inclusa l’offerta NowTV Ticket Sport, ma quest’ultimo sarà un pacchetto aggiuntivo, come Eurosport Player, da dover pagare in aggiunta all’abbonamento TIMVISION.

Attualmente con TIMVISION è possibile guardare serie TV in esclusiva, film in prima visione, cartoni animati on demand, anche in HD, senza interruzioni pubblicitarie ed anche in lingua originale con sottotitoli. In più, nella sezione A NOLEGGIO, è possibile trovare i film più recenti a partire da 0,99 euro.

È possibile abbonarsi tramite la pagina dedicata del sito operatore, tramite servizio clienti, presso i negozi TIM oppure semplicemente dalla TV connessa al TIMBOX o dall’app TIMVISION.

Se non si un’offerta sulla linea TIM di casa, che già include TIMVISION, è possibile attivare la promo “Primo mese gratis” con la quale si potrà avere TIMVISION Plus, senza alcun vincolo, a 5 euro al mese. L’offerta è disponibile anche per i clienti di altri operatori.

Se si è cliente TIM Super, il servizio base TIMVISION è incluso, mentre TIMVISION PLUS può essere scelto come opzione aggiuntiva all’offerta di rete fissa TIM Super. In quest’ultimo caso ci sarà il catalogo completo anche in on demand e offline con download & play, la possibilità di visualizzare fino a 2 streaming in contemporanea su più dispositivi e la possibilità di non consumare Giga sotto rete mobile TIM.

Se si è cliente TIM Smart o TIM Connect il servizio base TIMVISION è incluso con TIMVISION Plus in prova gratuita fino al 30 Settembre 2019.

E’ possibile vedere TIMVISION su diversi dispositivi: TV con il decoder TIM Box, Smart TV, smartphone, tablet, PC, Chromecast, Amazon Fire TV Stick, Apple TV, consolle Xbox One. Anche in contemporanea con l’opzione Plus.

L’abbonamento TIMVISION può essere disattivato in qualsiasi momento senza penali. In caso di cessazione del servizio di streaming di TIM, infatti, anche eventuali pacchetti aggiuntivi, come ad esempio Eurosport Player, verranno disattivati di conseguenza.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.