TelecomunicazioniVodafone

Vodafone Italia: le portabilità in uscita diminuiscono del 34% a un anno dall’arrivo di Iliad

Vodafone ha presentato i suoi risultati finanziari aggiornati al 30 Giugno 2019, in cui l’Italia ha ricoperto un ruolo fondamentale, per aver trainato la ripresa del Gruppo in Europa.

Vodafone Italia presenta ricavi da servizi pari a 1.198 milioni di euro, in calo del 3,8%, ma in miglioramento rispetto alle performances dell’ultimo trimestre (che mostrava un crollo del -7%).

Nel mobile, i ricavi sono pari a 905 milioni di euro (-7,4%, contro il -11,1% del trimestre precedente) per via di una riduzione della customer base attiva e dell’ARPU. Nonostante ciò, i volumi di portabilità sono ridotti del 34% rispetto all’anno scorso e dell’11% rispetto all’ultimo trimestre. Vodafone ritiene di poter continuare a ridurre il tasso d’abbandono nell’anno in corso.

La pressione competitiva si sta leggermente allentando: sebbene il segmento mobile sia ancora competitivo, l’operatore è riuscito a compensare le perdite grazie alla tendenziale crescita dei ricavi e alla base clienti di rete fissa.

Vodafone Aldo Bisio 5G
Aldo Bisio, CEO di Vodafone Italia

Proprio grazie alle performances del fisso, Vodafone mostra ricavi in crescita del 9,2%, per 293 milioni di euro. I clienti di rete fissa raggiungono quota 3 milioni, di cui 2,8 milioni in banda larga, anch’essi in crescita del 9,7% anno su anno.

La fibra di Vodafone, che serve adesso 1,8 milioni di clienti, è disponibile in 2444 città, di cui 75 con copertura fino a 1 Gigabit al secondo.

La recente estensione della partnership con Open Fiber nei comuni delle aree bianche permetterà di ramificare ulteriormente la copertura dell’operatore.

Per quanto riguarda invece la copertura mobile, l’operatore dispone di una rete 4.G in 24 città, di cui 23 con copertura fino a 1 Gigabit al secondo. Inoltre, Vodafone ha lanciato i suoi servizi 5G nelle prime città, ovvero Milano (e 28 comuni dell’area metropolitana), Roma, Torino, Bologna e Napoli, a cui seguiranno altre 100 città circa entro i prossimi due anni.

Nel comunicato ufficiale italiano di presentazione dei risultati, viene inoltre affermato che, a partire da oggi 26 Luglio 2019, tutti i clienti Vodafone 5G avranno la possibilità di navigare in roaming 5G in Germania, Spagna, Gran Bretagna e Italia.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button