Open Fiber

Open Fiber userà la soluzione FWA di Intracom Telecom per la copertura delle aree bianche

Intracom Telecom, azienda greca operante nel mondo delle telecomunicazioni, con una sede anche in Italia, ha annunciato che fornirà la sua soluzione FWA denominata WiBAS a Open Fiber, per il progetto di copertura delle aree bianche sotto concessione di Infratel Italia.

Intracom Telecom fornirà la sua tecnologia FWA nelle zone rurali e poco popolate, così da superare i limiti della fibra in termini di cost-efficiency e dotare tutte le abitazioni di una rete veloce con una rapida installazione e una piattaforma ad hoc, la  WiBAS a 26GHz e 28 GHz, progettata dall’azienda con algoritmi in grado di adattarsi all’utilizzo dinamico delle risorse in base al numero di utenti attivi nello stesso momento.

Intracom Telecom Open Fiber FWA

Mohamed Ahmed, CEO di Intracom Telecom, ha così commentato il ruolo che Intracom Telecom potrà ricoprire accanto a Open Fiber nello sviluppo della rete ultra-broadband in Italia:

“Siamo molto eccitati di far parte all’ambizioso piano di Open Fiber di fornire ai cittadini italiani connessioni a Banda Larga di alta velocità considerando che il 25% della popolazione risiede ancora in aree rurali. Il nostro obiettivo è quello di fare in modo che gli operatori contribuiscano ulteriormente allo sviluppo economico e sociale del paese, la terza economia più grande della UE, e grazie alla tecnologia ‘state-of-the-art’, migliorare la qualità di vita dei cittadini. La nostra tecnologia offre un servizio ‘fiber-like’ ed è diventata il riferimento nel settore della Banda Ultra Larga, per questo sono sicuro che la nostra collaborazione con Open Fiber sarà eccezionale e ci permetterà di contribuire al massimo con loro, aiutandoli a realizzare la loro visione e a raggiungere i loro obiettivi.

Intracom Telecom ricorda, nel suo comunicato stampa odierno, di essere fornitore in Italia già dal 2014, con particolare riferimento proprio alle reti a banda ultralarga nelle zone rurali. Con tale progetto, l’azienda greca avrà la possibilità di continuare a offrire i suoi servizi su vasta scala ed estendere l’utilizzo del suo sistema WiBAS, che serve già, in Italia, oltre dieci reti diverse.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button