TIM: l’avvocato Dario Trevisan è stato confermato rappresentante comune degli azionisti di risparmio


L’Assemblea Speciale dei possessori di azioni di risparmio di TIM si è riunita oggi a Rozzano, confermando come rappresentante comune l’avvocato Dario Trevisan, già impegnato nel medesimo ruolo dal Maggio del 2013.

E’ quanto reso noto da un comunicato ufficiale di TIM, che aggiunge come la durata del mandato sia stata determinata in tre esercizi sociali, vale a dire fino all’approvazione del bilancio al 31 Dicembre 2021.

Dario Trevisan è avvocato e fondatore dello studio legale Trevisan  & Associati, specializzato in diritto societario, diritto fallimentare, diritto comunitario e contenzioso, anche internazionale.

Nel corso della sua carriera, l’avvocato Dario Trevisan ha ricoperto diverse cariche di rilievo in numerose aziende italiane. Attualmente, è membro del comitato di sorveglianza di RBC Investor & Treasury Services, di Macchina Rotonda Solar S.r.l. e di tutte le società della procedura Parmalat e della procedura Maflow.

   

Inoltre, è rappresentante degli azionisti di risparmio anche per Buzzi Unicem ed è membro dell’International Council of Institutional Investors, un’associazione che riunisce gli investitori istituzionali e i fondi pensione americani, con sede a Washington.

Tim Dario Trevisan

L’attività di Dario Trevisan si è spesso concentrata nella consulenza in materia di Proxy Voting, nella Corporate Governance di società quotate nei mercati e nell’assistenza legale ad investitori, intermediari, banche, assicurazioni e società di leasing. In passato, ha ricoperto la carica di rappresentante comune degli azionisti di risparmio anche per altre società come Intesa San Paolo, Italmobiliare S.p.A., Unipol Sai S.p.A., Rcs MediaGroup, Italcementi S.p.A., Valentino e Banca Nazionale dell’Agricoltura 

Inoltre, il nome di Trevisan venne scelto dal Ministro della Giustizia olandese per essere inserito in un pool di esperti riuniti con lo scopo di studiare il tema del Cross Border Proxy Voting per armonizzare il sistema legislativo europeo. Il documento prodotto dal team nel 2002 è stato anche nominato dalla Commissione Europea.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.