Telefonia FissaOpen Fiber

Addio Rame, Benvenuta Fibra: Eolo presenterà la fibra ottica FTTH fino a 1 Gigabit il 7 Maggio 2019

Eolo, l’operatore di internet wireless per la casa, potrebbe annunciare presto un accordo per entrare nel mercato della rete fissa cablata grazie alla rete interamente in fibra ottica FTTH di Open Fiber, per fare in modo di differenziare la propria offerta, attualmente limitata alle sole connessioni in Fixed Wireless Access (FWA) in alcune regioni italiane.

Eolo terrà, infatti, una conferenza stampa, dal titolo “Addio rame. Benvenuta Fibra”, presso Villa Recalcati a Varese, il 7 Maggio 2019 alle ore 10:30.

Nell’invitare la stampa all’evento, l’operatore ha sottolineato che annuncerà in particolare “l’arrivo della sua fibra” nelle abitazioni dei cittadini di Varese e Busto Arsizio, luoghi dove l’operatore wireless è nato.

Alla conferenza parteciperà il Presidente di Eolo, Luca Spada, alla presenza delle istituzioni dei due comuni della provincia di Varese, ossia il Sindaco di Varese Davide Galimberti ed il Presidente della Provincia di Varese e Sindaco di Busto Arsizio Emanuele Antonelli.

Luca Spada, Presidente di Eolo

Sebbene Eolo parli di “sua” fibra, non viene specificato se il servizio presentato sarà effettivamente operato su una rete proprietaria limitata ai comuni di Varese, o se il programma prevede un’espansione generale sul mercato della fibra ottica in tutta Italia, il che farebbe pensare ad un accordo con uno degli operatori che permettono di appoggiarsi a reti in Fibra FTTH.

A giudicare da quanto si legge nella sezione “Chi Siamo” del sito ufficiale dell’operatore, dove si parla anche della programmazione futura, sembrerebbe più plausibile la seconda ipotesi: “Nel corso del 2019 verranno lanciati i primi servizi FTTH (100% fibra ottica fino in casa utente) nelle principali città italiane ed è prevista l’espansione della rete radio EOLO anche nelle regioni del Sud e nelle isole (Sardegna, Sicilia)”.

Inoltre, già a Novembre 2018, Eolo aveva annunciato di aver preso parte alla sperimentazione con Open Fiber nelle Aree Bianche, dove l’operatore wholesale only sta cablando con la sua nuova infrastruttura in Fibra FTTH anche le cosiddette aree a fallimento di mercato.

Nella descrizione dedicata all’evento si specifica che il nuovo servizio offerto da Eolo porterà la connessione tramite fibra ottica fino ad 1 Gigabit/s. Secondo alcune indiscrezioni, sembrerebbe che sia proprio Open Fiber l’operatore grazie al quale Eolo potrà entrare nel mercato di rete fissa su rete in Fibra FTTH.

Tutto ciò potrebbe dunque essere annunciato ufficialmente nella conferenza stampa che si terrà il 7 Maggio 2019 a Varese, magari svelando quali saranno le città in cui si potrà richiedere Eolo come operatore.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button