Huawei P30 e P30 Pro: anticipazioni sulle rateizzazioni per i clienti TIM di rete fissa


Huawei si appresta a presentare, con l’evento in programma a Parigi domani 26 Marzo 2019 alle ore 14, i suoi nuovi smartphone top di gamma: Huawei P30 e P30 Pro. Nonostante i nuovi cellulari del produttore cinese non siano ancora stati presentati al mondo in maniera ufficiale, in questi giorni si sono susseguite diverse anticipazioni e fughe di notizie, anche per errore da canali ufficiali.

MondoMobileWeb è in grado di fornire una nuova possibile anticipazione che riguarda le offerte di rateizzazione. Secondo alcune indiscrezioni, infatti, l’operatore avrebbe già pronte delle promozioni dedicate che permetteranno di acquistare a rate i nuovi smartphone a prezzi scontati.

Le offerte di rateizzazione in questione, così come successo per i Galaxy S10 al momento del loro lancio, sono valide per i clienti di rete fissa, mentre quelle che riguarderanno i clienti di rete mobile al momento non si conoscono.

Dalle informazioni raccolte, i nuovi smartphone Huawei proposti a rate con addebito sulla fattura di rete fissa TIM saranno disponibili nei colori Aurora, Black e Breaking Crystal per quanto riguarda il Huawei P30, mentre Aurora e Black per il Huawei P30 Pro.

   

Dunque, ecco come si potrebbero presentare, secondo le indiscrezioni, i costi per l’acquisto a rate dei nuovi smartphone Huawei:

  • Huawei P30 al costo di 10,99 euro al mese per 48 mesi, in totale 527,52 euro;
  • Huawei P30 Pro al costo di 15,99 euro al mese per 48 mesi, in totale 767,52 euro.

Molto probabilmente, queste offerte di rateizzazione dovrebbero essere disponibili dal momento in cui il nuovo smartphone Huawei sarà messo in commercio in Italia, in linea di massima nei primi giorni di Aprile 2019. I prezzi di listino per il mercato italiano non si conoscono ancora, ma il costo totale al termine della rateizzazione dovrebbe essere scontato.

Dato il prezzo, le varianti disponibili per le rateizzazioni dovrebbero essere quello con il quantitativo di memoria interna minore, che dovrebbe essere di 128GB per entrambi i modelli.

Si precisa che i costi mensili qui riportati sono riferiti soltanto alle rateizzazioni con addebito sulla bolletta di rete fissa TIM, mentre per quanto riguarda le rateizzazioni per le offerte di rete mobile non si conoscono ancora.

Come detto, sebbene Huawei P30 e P30 Pro non siano ancora stati ufficializzati, in questi giorni sono trapelati diversi dettagli “ufficiosi” e anche foto reali. Da quello che si sa, i nuovi top di gamma dovrebbero avere entrambi dei display full screen OLED con “notch” a goccia per la fotocamera frontale, processore Kirin 980 per entrambi ma con RAM da 6GB per il P30 e da 8GB per il P30 Pro.

Per quanto rigaurda il comparto fotografico, come si può notare anche dalle immagini trapelate, Huawei P30 potrà contare su un sistema di tre fotocamere (principale da 40MP, grandangolare e teleobiettivo), mentre il P30 Pro avrà invece ben quattro sensori fotografici: tre fotocamere (principale da 40MP, grandangolare e teleobiettivo) e un sensore ToF (Time of Flight) che serve per rilevare il movimento tridimensionale degli oggetti.

Rumors MondoMobileWeb. Si ringrazia A. per la segnalazione. Senza ufficializzazioni da parte di TIM, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale. Sono solo esclusivamente indiscrezioni, che possono essere modificate se ci saranno variazioni da comunicare.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.