LoSai e ChiamaOra di TIM a 0,49 euro al mese ad alcuni già clienti


Nelle ultime ore, TIM, starebbe offrendo ad alcuni suoi già clienti selezionati che non ce li hanno già attivi, la possibilità di abilitare i servizi di reperibilità LoSai e ChiamaOra di TIM al costo promozionale di 49 centesimi di euro al mese anziché 1,59 euro al mese.

Si ringrazia Antonio per la foto.

Secondo alcune testimonianze raccolte da MondoMobileWeb, la promozione in questione sarebbe disponibile per i clienti selezionati che avevano disattivato i servizi di reperibilità nella sezione “Offerte Per Te” dell’app MyTIM o dell’area personale sul sito web dell’operatore.

Una volta attivata, invece, i servizi di reperibilità saranno visualizzati nella sezione “La Mia Linea”, dove normalmente si possono consultare le offerte e le opzioni attive sul proprio numero.

Solitamente, LoSai e ChiamaOra di TIM, quando attivi, si possono trovare nella sezione “Servizi”, in questo caso invece, sembrerebbe vengano considerati come delle opzioni.

   

Si ricorda che le offerte ad personam non sono attivabili da tutti e possono essere proposte via SMS, tramite App MyTIM Mobile, Area Fai Da Te MyTIM del sito ufficiale TIM, dall’IVR 40916 o dal Servizio Clienti 119.

Il servizio di reperibilità LoSai e ChiamaOra di TIM prevede due caratteristiche. In passato il servizio era diviso i due servizi, da alcuni anni è stato unito in un’unico servizio.

LoSai di TIM permette al cliente di sapere puntualmente chi ha cercato di contattarlo mentre il proprio dispositivo era spento, occupato o fuori copertura. Nel momento in cui il telefonino sarà nuovamente raggiungibile, l’utente riceverà infatti un SMS gratuito in cui sarà contenuto un elenco con tutte le chiamate ricevute e le rispettive date e ore.

ChiamaOra di TIM permette al cliente di sapere quando il numero TIM precedentemente contattato senza successo sarà nuovamente disponibile. Il servizio in questione si attiva quando la persona che il cliente ha chiamato non può rispondere, perché ha il telefonino spento, fuori copertura o è occupata in un’altra conversazione.

ChiamaOra consente al cliente di ricevere un SMS di avviso, oppure di prenotare la richiamata automatica, non appena la persona cercata torna contattabile. La richiamata sarà tariffata in base al proprio piano tariffario. Se invece il cliente ha attivato una delle offerte tariffarie di TIM, le richiamate sono tariffate secondo le condizioni previste da tali offerte.

Normalmente, durante la fase di attivazione di una nuova linea mobile, con o senza contestuale richiesta di portabilità, il nuovo cliente TIM potrebbe ritrovarsi attivo LoSai e ChiamaOra di TIM, ad un costo anticipato con addebito su credito residuo di 1,59 euro al mese, con il primo mese gratis. Con alcune particolari offerte Winback, il servizio era stato incluso anche gratuitamente.

Il nuovo cliente TIM potrà attivare, disattivare o verificare se il servizio di reperibilità è stato attivato, chiamando gratuitamente il numero 40920 e seguendo le istruzioni della voce guida, oppure direttamente online dalla sezione Servizi di MyTIM Mobile del sito ufficiale di TIM.

Dal 25 Febbraio 2019 nel caso in cui il cliente TIM richieda la disattivazione dei servizi di reperibilità mediante il Servizio Clienti 119, l’intervento dell’operatore telefonico comporta un costo di 3,99 euro una tantum per il costo dell’operazione. Prima di tale data non era previsto alcun costo.

Si ringrazia Antonio per la segnalazione.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.