Wind Tre: oggi 3 Marzo 2019 lavori di manuntenzione dei sistemi Wind e Infostrada


Wind Tre ha deciso per il miglioramento e per effettuare un upgrade tecnologico dei sistemi Wind, di aggiornarli questo weekend. Se la settimana scorsa è stato il turno dei sistemi del brand 3 consumer, da stanotte sono in corso gli aggiornamenti dei sistemi Wind.

Gli aggiornamenti serviranno, secondo alcune testimonianze raccolte dagli addetti ai lavori, dal 4 Marzo 2019 per il miglioramento di alcuni processi commerciali, in particolare per la gestione dei prodotti in Vendita Rateizzata come smartphone e altri device (Telefono Incluso), la consegna dei Modem in Vendita Abbinata e la Gestione della Raccolta Documentale.

Gli aggiornamenti sono in corso dalle 22:00 di ieri 2 Marzo 2019 e si dovrebbero concludere intorno le 16.00 di oggi 3 Marzo 2019. La prenotazione dell’attivazione di nuove sim ricaricabili con alcune offerte online potrebbe essere non disponibile fino alle 08:00 di domani 4 Marzo 2019.

App MyWind

Wind Tre ha comunicato ai suoi clienti Wind Rete Mobile, Wind Rete Fissa e 3 Rete Fissa che utilizzano le app MyWind, Wind Home, 3Fiber che il loro sistema è in aggiornamento. Wind Home e 3Fiber utilizzano i sistemi di Infostrada, che usa da anni gli stessi sistemi di Wind.

   

Ecco l’avviso presente: “Gentile cliente, stiamo effettuando un aggiornamento dei nostri sistemi. Ti preghiamo di riprovare tra qualche ora“.

Durante la fase di attività di manuntenzione, anche i rivenditori Wind potranno avere difficoltà ad attivare nuove sim ricaricabili e nuovi abbonamenti di rete fissa. I rivenditori 3 potranno avere difficoltà per nuovi abbonamenti di rete fissa.

Wind Home

Anche il Servizio Clienti 155 non potrà svolgere un’assistenza totale adeguata, ma cercherà comunque di rispondere al cliente comunicando tutte le informazioni commerciali. Se avete bisogno di assistenza, si consiglia di contattare il servizio customer care dell’operatore controllato dai cinesi CK Hutchison, dopo le 17:00 di oggi 3 Marzo 2019.

3Fiber

Se il consumatore ad una domanda tecnica dovesse ricevere la risposta del tipo: “Purtroppo non posso soddisfare la sua esigenza perchè abbiamo i sistemi in aggiornamento“, dal consulente di call center, non sarà necessario pensare che si tratta di una bugia perchè l’operatore non vuole lavorare bene, ma perchè i sistemi sono veramente in aggiornamento.

In passato quando i sistemi erano aggiornamenti, alcuni call center outsourcing che lavorano per conto del servizio clienti cambiavano i turni di alcuni dipendenti inbound perchè le telefonate di assistenza previste erano inferiori, a causa del tempo di conversazione previsto più breve. Non è escluso che anche questa volta sia stato così.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.