Telefonia Mobile: offerta iliad Voce a 4,99 euro al mese senza scadenza


Iliad Italia, come aveva fatto anche con le offerte tariffarie della gamma Giga, ha deciso di eliminare qualsiasi scadenza per attivare l’offerta tariffaria iliad voce a 4,99 euro al mese. Inizialmente, il 2 Ottobre 2018, veniva comunicato che l’offerta era disponibile per tutti i nuovi clienti fino al raggiungimento di un numero limitato di utenze.

In dettaglio, l’offerta iliad Voce prevede ogni mese: minuti illimitati verso tutti i numeri di rete mobile e rete fissa nazionale, sms illimitati verso tutti i numeri nazionali, 40 Mega di traffico dati nazionale 2G/3G/4G/4G+. Non sono incluse le chiamate internazionali, rispetto all’offerta iliad Giga 50 a 7,99 euro al mese (ecco il link diretto) e iliad Giga 40 a 6,99 euro al mese.

L’offerta iliad con 40 Mega in Italia e 40 Mega in Europa era garantita per 200000 utenti, ora è disponibile senza limitazione. Iliad ha eliminato il bollino nel suo sito ufficiale  come si può vedere nella foto.

Secondo testimonianze verificate l’offerta iliad voce è attivabile, fino ad oggi 14 Febbraio 2019, solo per i nuovi clienti iliad. In qualsiasi momento può chiudere in commercializzazione.

   

Vuoi essere informato su nuove offerte di iliad? Basta semplicemente, seguirci gratuitamente sul canale @mondomobileweb dell’App Telegram per essere informati in tempo reale. Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per ricevere info su offerte, promozioni, tariffe della telefonia mobile

Le chiamate sono calcolate al secondo, dal primo secondo di comunicazione verso fissi e mobili nazionali ed internazionali inclusi nell’offerta.

In caso di superamento della soglia dati, previo consenso dell’utente, si applica la tariffa base senza rallentamento della velocità di internet. Nella sezione “Le mie opzioni” della propria area clienti Iliad (iliad.it/account), è presente una nuova voce denominata “Sblocco connessione dati oltre il traffico incluso nel forfait” impostata su “Non attivo” di default. Questo significa che una volta terminati i GB inclusi nella propria offerta, la connessione verrà automaticamente bloccata senza la tariffazione a consumo.

Sono inclusi nell’offerta, senza costi aggiuntivi, i seguenti servizi accessori: Segreteria telefonica (al numero 401), Mi richiami (se la Segreteria Telefonica è attiva), Hotspot, Controllo Credito Residuo (numero gratuito 400), Segreteria visiva, Visualizza numero chiamante, Avviso di chiamata (se il numero è occupato), Controllo consumi, Blocco numeri nascosti, Chiamate rapide, Filtro chiamate e SMS, inoltro verso segreteria telefonica all’estero.

Sono invece esclusi gli SMS premium e servizi a sovrapprezzo e il trasferimento di chiamata verso i numeri nazionali fissi e mobili.

La tariffa per il trasferimento di chiamata è di 5 centesimi di euro al minuto con tariffazione a scatti di 1 centesimo per i primi 18 secondi, poi 1 centesimo di euro ogni 12 secondi. Iliad specifica che ha inserito, per questa offerta tariffaria, il pagamento del trasferimento di chiamata al fine di limitare frodi sull’utilizzo delle numerazioni dei reali intestatari. Il trasferimento di chiamata verso la segreteria telefonica è gratuito.

L’offerta è attivabile da tutti i nuovi clienti, sia online sul sito ufficiale dell’operatore (ecco il link diretto), che nei cosiddetti Corner sparsi per i centri commerciali italiani in cui sono presenti i distributori automatici SimBox o in uno dei pochi Store in cui sono presenti i SIMBOX con l’assistenza degli addetti Iliad.

Il cliente Iliad potrà attivare una nuova sim con o senza contestuale richiesta di portabilità del proprio numero da altro operatore nazionale. E’ possibile anche attivare un nuovo numero, poi successivamente richiedere MNP dalla propria area clienti Iliad.

Il costo di attivazione per acquistare una nuova sim Iliad nel formato trio è di 9,99 euro, a cui si somma l’importo del primo canone mensile anticipato dell’offerta, 4,99 euro. Il totale da pagare per entrare in Iliad sarà quindi di 14,98 euro, da pagare esclusivamente con carta di credito o carta prepagata.

Il cliente Iliad potrà scegliere successivamente di pagare i rinnovi in automatico con la propria carta o con pagamento manuale (addebito su credito residuo), dalla propria area clienti presente nel sito ufficiale dell’operatore.

In Roaming Europeo sono previsti minuti ed SMS illimitati e 40 Mega di internet in 4G esclusivi e dedicati che non vanno ad intaccare la soglia dell’offerta prevista per l’Italia. In caso di extrasoglia internet si pagheranno 0,00732 euro per ogni MB di internet consumato. Fuori dai Paesi dell’Unione Europea non sono previste tariffe tutto incluso a pagamento ma solo tariffe roaming a consumo.

Le destinazioni Roaming Europa sono: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gibilterra, Grecia, Guadalupa, Guyana francese, Irlanda, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Mayotte, Martinica, Martinica, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Riunione, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria.

L’addebito del rinnovo è anticipato rispetto al giorno del rinnovo stesso, poiché l’operatore prova ad addebitare il suo costo nelle 24 o 48 ore precedenti la data di effettivo rinnovo. Il bundle si rinnova comunque ogni mese effettivo.

In caso di credito insufficiente nella data di effettivo rinnovo, il cliente Iliad potrà generare traffico in uscita con il piano tariffario base a consumo che prevede un costo di 28 centesimi di euro per ogni minuto di conversazione sia verso rete fissa che rete mobile, 28 centesimi di euro per ogni SMS e 90 centesimi di euro ogni 100 Megabyte di internet, che corrispondono a 9 euro per ogni Giga utilizzato. Il costo di ogni MMS, non incluso nell’offerta, è di 49 centesimi di euro ciascuno. Non sono previsti canoni aggiuntivi per utilizzare il piano tariffario base a consumo.

Nel momento in cui il cliente Iliad ricarica dell’importo sufficiente, l’offerta si rinnova e avrà come nuova data di scadenza, un mese effettivo dall’ultimo rinnovo.

Iliad, in attesa del completamento della sua rete proprietaria (ad oggi ancora spenta), opera in tecnologia Ran Sharing su rete Wind per il 3G/4G/4G+ nella maggior parte del territorio, in Ran Sharing sulla rete unica Wind Tre e in Roaming Nazionale su rete 2G Wind. Non utilizza la rete H3G.

Iliad può sospendere i servizi in caso di uso della SIM da parte dell’Utente che risulti fraudolento o illecito (anche con riferimento ad un livello anomalo o sproporzionato di traffico in relazione alle abitudini, alle caratteristiche o alla natura dell’Utente), o che comunque produca un danno o pregiudizio, di qualsiasi natura e tipologia, alla rete di iliad o dei suoi operatori partner.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.