Rivelata la partnership di Iliad con Aures per la realizzazione e gestione delle Simbox


Con un comunicato stampa redatto qualche giorno fa, Aures, l’azienda leader nel settore dei sistemi di pagamento, ha finalmente reso noto l’accordo con Iliad per la realizzazione delle Simbox in Italia.

Il questo modo è uscito a galla il gruppo che si occupa della gestione e della realizzazione degli ormai celebri totem interattivi, noti con il nome di Simbox, attraverso il quale è possibile acquistare le SIM Iliad.

Come recita il comunicato, la commessa è stata affidata all’azienda Aures, specializzata nella realizzazione di terminali di pagamento, presente in tutto il mondo grazie ad una grande rete di distributori, rivenditori, agenti e partner in più di 50 paesi.

Ecco le parole apparse nel comunicato stampa di Venerdì 29 Giugno 2018:

   

In riferimento alla sua offerta commerciale in Italia, il gruppo Iliad ha affidato al Gruppo Aures lo studio e la produzione di tutti Chioschi di distribuzione di schede SIM, che sono e verranno installati nei negozi e nei corner di Iliad situati nei centri commerciali italiani“.

L’importo e la mole dell’ordine non sono stati rivelati, ma Aures ha definito l’operazione abbastanzasignificativa” aggiungendo che si tratta di un’ulteriore prova della solidità della strategia del gruppo.

Il gruppo Aures aveva già contribuito alla realizzazione dei “chioschi di distribuzione delle schede SIM per Free Mobile, in terra francese. In questo caso però l’impegno richiesto è stato maggiore a causa della necessita di dotare le Simbox di un sistema di riconoscimento, necessario al momento dell’acquisto della SIM.

Si ricorda infine che sul sito ufficiale dell’operatore alla voce “Assistenza” è possibile avere accesso ad una breve guida sul funzionamento delle Simbox e sulla dislocazione sul territorio di questi totem telematici.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.