Tre Italia proroga le offerte standard All-In e Play fino al 10 Febbraio 2019


Oggi, 1 Febbraio 2019, il brand Tre dell’operatore congiunto Wind Tre, secondo fonti verificate, ha deciso di prorogare le offerte ricaricabili della gamma All-In e Play fino al 10 Febbraio 2019.

Di conseguenza le offerte standard All-In e Play saranno ancora attivabili fino al 10 Febbraio 2019, salvo eventuali cambiamenti.

Le offerte delle gamma Play non implicano alcun vincolo contrattuale e si rinnovano mensilmente sul credito residuo. Nel dettaglio, tutti i nuovi e già clienti Tre possono attivare la Play Master con 1000 minuti di chiamate nazionali verso tutti e 15 Giga di traffico dati a 6,99 euro al mese oppure la Play Power con 1000 minuti di chiamate nazionali verso tutti e 30 Giga di traffico dati al costo mensile di 9,99 euro.

Il contributo di attivazione di entrambe le offerte è di 3 euro, per i nuovi clienti in portabilità o di 9 euro per le nuove attivazioni con nuovo numero. Discorso a parte per i già clienti Tre, i quali dovranno sborsare un contributo di cambio offerta pari a 19 euro.

   

Mentre, le offerte delle gamma All-In implicano un vincolo contrattuale di 24 mesi e si rinnovano mensilmente su su Carta di Credito o Conto Corrente. Nel dettaglio, è possibile  attivare la All-In Master con minuti illimitati di chiamate nazionali verso tutti e  60 Giga di traffico dati a 9,99 euro al mese oppure la All-In Power con minuti illimitati di chiamate nazionali verso tutti e 30 Giga di traffico dati al costo mensile di 6,99 euro.

In caso di presenza o di sottoscrizione contestuale di un’offerta Super Fibra, Internet200, Internet20 o Internet i Giga delle offerte All-In diventano illimitati.

Il cliente non può effettuare il pagamento dei rinnovi con Carte Prepagate e Carte Electron, ma si accettano solo carte Intesa Sanpaolo, UniCredit, Deutsche Bank, Banca Popolare dell’Etruria e del Lazio, Banca Popolare di Sondrio, Poste Italiane anche Postepay Evolution.

Il contributo di attivazione di entrambe le offerte è di 3 euro invece di 52 euro, per i nuovi clienti in portabilità o di 9 euro invece di 58 euro per le nuove attivazioni con nuovo numero se la SIM rimane attiva per 24 mesi. In caso di disattivazione anticipata, verranno addebitati i restanti 49 euro del costo di attivazione.

A tutti i clienti che sono passati ad altro operatore da meno di 60 giorni e desidereranno tornare in Tre richiedendo la portabilità del numero, sarà addebitato un ulteriore importo di 19 euroNon sarà possibile disattivare l’opzione senza recedere dall’offerta.

In più, è possibile attivare anche una delle offerte nella versione All-In con Smartphone, permettendo al cliente di rateizzare un nuovo smartphone contestualmente all’attivazione delle offerte All-In. La differenza rispetto all’offerta solo SIM sta nel fatto che il vincolo contrattuale viene allungato da 24 a 30 mesi.

All-in Master e Power includono il servizio Giga Bank che dà la possibilità di accumulare i propri Giga non utilizzati nell’arco del mese, fino ad un massimo pari al doppio dei giga erogati mensilmente dall’opzione e anche 6 mesi di abbonamento Apple Music, con il quale si potrà godere di 6 mesi gratis del servizio di streaming musicale Apple Music.

I minuti di conversazione inclusi nelle offerte sono calcolati sui secondi effettivi di conversazione e non concorrono al raggiungimento di soglie di sconto e bonus legati ad altre offerte. Il traffico dati incluso è conteggiato a singolo KB consumato.

Qualora si dovessero superare le soglie di minuti, eventuali SMS e traffico Internet, si applicherà rispettivamente la tariffa a consumo di 29 centesimi di euro al minuto senza scatto alla risposta, di 29 centesimi di euro per ogni SMS inviato e 20 centesimi di euro ogni 20 MB anticipati senza scatto di apertura sessione. Il traffico Internet extrasoglia acquistato non potrà essere utilizzato in sessioni separate.

Si ricorda, infine, che tutte le offerte di Tre Italia includono la navigazione internet sotto rete 3G. L’opzione 4G LTE, che consente di accedere alla rete dati ad alta velocità 4G LTE di Tre, prevede un costo 1 euro al mese con rinnovo automatico, salvo disdetta, in promozione a 0 euro al mese fino al 30 Giugno 2019, salvo proroghe, per tutti i nuovi clienti che si attivano dal 19 Novembre 2018 al 10 Febbraio 2019. Al termine del periodo promozionale l’opzione si rinnoverà al costo di 1 euro al mese, salvo disdetta. Per i già clienti l’opzione LTE è al costo di 1 euro al mese.

Secondo alcune indiscrezioni, le offerte standard commerciali del brand Tre dell’operatore congiunto Wind Tre in scadenza il 3 Febbraio 2019, sono state prorogate fino al 10 Febbraio 2019, ad eccezione delle offerte Consumer e PRO in abbinamento a Samsung Galaxy S9, S9+ e Note 9, prorogate, invece, fino al 7 Febbraio 2019.

Anteprima MondoMobileWeb. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, quelle pubblicate in questa pagina sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.