Le ricariche di CoopVoce da adesso anche con Satispay


CoopVoce, operatore virtuale di telefonia mobile gestito da Coop Italia, da quest’anno permette di ricaricare la propria SIM anche tramite il sistema di pagamento smart Satispay. Gli operatori telefonici che supportano il suddetto servizio adesso sono dodici: Tim, 3, Vodafone, PosteMobile, Wind, DigiMobil, Fastweb, Tiscali, 1Mobile, Lycamobile, ho. e la new entry ho.

Satispay è un sistema di pagamento innovativo che permette di associare l’iban di un proprio conto corrente e impostare la somma prepagata di cui si vuole disporre ogni settimana, in modo tale da controllare e monitorare le spese direttamente dal proprio Smartphone, attraverso l’App dedicata disponibile sia per Google Play che per iOS e tramite la quale è possibile acquistare nei negozi convenzionati, sia fisici che online, effettuare ricariche telefoniche e scambiare denaro con i propri amici in modo gratuito.

Satispay

Si ringrazia Giuseppe G. per la foto e la segnalazione

Sono comunque parecchie le modalità di ricarica offerte dall’operatore mobile virtuale CoopVoce ai propri clienti, da quella tradizionale acquistabile presso le casse dei supermercati e le ricevitorie, a quelle effettuabili presso i bancomat, passando per l’SOS Ricarica e le ricariche Facile e Automatica, ma non solo. Di seguito l’elenco di tutti i metodi disponili con i relativi dettagli. 

Si premette sin da subito per chi non ne fosse a conoscenza, che CoopVoce è un operatore virtuale italiano, attivo dal 2007 e nato dall’accordo tra Coop Italia e TIM del quale utilizza la rete GSM/UMTS/LTE per l’erogazione del servizio.

   

Presso i Punti Vendita Coop

Recandosi in uno qualsiasi e acquistando alla cassa una ricarica CoopVoce del taglio che si preferisce: da 5, 10, 20 o 50 euro. Se invece ci si rivolge direttamente al punto attivazione CoopVoce, si può richiedere una ricarica da 5, 10, 20, 50, 75, 100, 150 o 250 euro.

Sullo scontrino consegnato alle casse viene riportato il codice (PIN) utilizzabile accedendo alla sezione Ricarica dell’App di CoopVoce, inviando un SMS al numero gratuito di assistenza automatica 4243688 contenente il testo: RIC <PIN DELLA RICARICA>, accedendo all’Area Clienti del sito ufficiale dell’operatore o telefonando il numero gratuito di assistenza automatica 4243688 e seguendo le istruzioni della voce guida che chiederà la digitazione del PIN.

Si specifica che acquistando la ricarica presso il punto attivazione CoopVoce, questa avverrà in automatico, e che le Ricariche possono essere utilizzate, seguendo la medesima procedura, anche fuori dal territorio nazionale, basta che prima di partire ci si rechi in uno dei Punti Vendita Coop abilitati e si acquisti la ricarica.

Ai Bancomat

Presso tutti gli sportelli Bancomat delle Banche abilitate: Unicredit Banca, Unipol Banca (Bancomat e Home Banking), Gruppo MPS, Cassa Centrale Banca, Banca Toscana, e ING DIRECT (Home Banking). I tagli disponibili in questi casi sono di 5, 10, 20 o 50 euro. Come riportato sul sito dell’operatore, la procedura è disponibile solo sul territorio italiano.

Nelle ricevitorie

Presso uno dei punti vendita della rete epay, una ricevitoria Lottomatica o un punto vendita Sisal Pay abilitato. E’ necessario comunicare il proprio numero di telefono CoopVoce e il taglio che si vuole ricaricare, confermare i dati riportati sullo scontrino e aspettare qualche minuto per ricevere la ricarica. I tagli disponibili in questi casi sono di 5, 10, 20 o 50 euro.

Il cliente riceve in cambio uno scontrino da conservare fino al ricevimento dell’SMS di conferma dell’avvenuta ricarica. Se entro 24 ore non la ricarica non ancora pervenuta, bisogna chiamare il Servizio Assistenza Clienti 188.

Tramite SOS Ricarica

Il servizio di SOS Ricarica è usufruibile chiamando il Servizio di Assistenza Automatica 4243688 e seguendo le informazioni della voce guida. Si tratta di un servizio che al costo di 0,50 centesimi di euro, consente di richiedere immediatamente 2 euro di traffico bonus.

Il costo di 0,50 centesimi di euro ed il traffico anticipato di 2 euro, vengono scalati dal traffico disponibile alla prima ricarica utile.

SOS Ricarica non è utilizzabile dai clienti che non hanno mai ricaricato la propria SIM, che hanno già usufruito del servizio senza poi ricaricare e da coloro che possiedono più di 2 euro di traffico telefonico sulla SIM.

Ricarica Online: Facile e Automatica

E’ anche possibile effettuare la ricarica online attraverso il sito dell’operatore o l’App di CoopVoce, in mobilità, pure quando si è all’estero. I tagli disponibili in questo caso sono i seguenti: 5102050 e 100 euro.

Per farlo bisogna essere titolari di una carta di credito CartaSi, Visa, Visa Electron, MasterCard o Maestro, o in alternativa, in possesso di un PIN di una qualsiasi Ricarica CoopVoce o di Ricariche Premiate.

Esistono inoltre due tipologie di ricarica online: Ricarica Facile che permette di ricaricare il proprio cellulare con facilità, infatti una volta inseriti i dati della Carta di Credito, si può ricaricare tutte le volte che si vuole, e Ricarica Automatica con la quale si ricarica automaticamente ogni qual volta che il proprio credito scende sotto la soglia di 5, 10 o 15 euro o secondo la frequenza che si preferisce. Entrambi i servizi sono configurabili dal sito ufficiale dell’operatore o dall’App di CoopVoce.

Paypal Carica

Si tratta di un’app gratuita che offre la possibilità di ricaricare in modo rapido e sicuro, senza costi aggiuntivi, il credito telefonico delle proprie linee CoopVoce. E’ però necessario avere un conto Paypal, se non lo si possiede si può aprire gratuitamente in qualunque momento dalla stessa App o dal sito ufficiale di Paypal. Alla prima apertura dell’app ci si deve registrare e per farlo bisogna essere maggiorenni.

PayPal Carica, nel caso in cui ci si trovi senza credito, permette anche di inviare ai propri contatti, un messaggio con una richiesta di ricarica o anche di accettare le richieste di ricarica da amici e familiari.

Con Punti Socio Cop

Il cliente può sfruttare i punti della propria tessera Socio Coop per ricaricare la SIM. Sono disponibili due servizi: Autoricarica con la spesa e Ricariche premiate.

Il servizio Autoricarica con la spesa permette di ricevere in automatico una ricarica Bonus CoopVoce del valore di 5 euro ogni 250 punti Coop. Il servizio è riservato esclusivamente ai soci Coop delle Cooperative che aderiscono al servizio e che hanno una linea CoopVoce attiva.

I soci Coop possono richiedere l’attivazione gratuita di Autoricarica con la spesa presso il desk CoopVoce del punto vendita, fornendo il numero di telefono su cui attivare il servizio e il numero seriale della carta socio. Il servizio è disattivabile in qualunque momento gratuitamente.

Si specifica che l’attivazione della promo è permessa soltanto su una linea telefonica CoopVoce, e l’intestatario della linea deve coincidere con l’intestatario della tessera socio Coop, e che la sottoscrizione del servizio in questione comporta l’automatica conversione dei punti Coop in una ricarica CoopVoce da 5 euro ogni 250 punti.

Se il proprio saldo è superiore a 250, i punti vengono convertiti in funzione di multipli di 250. Se ad esempio si possiedono 1100 punti, si ha diritto a 4 ricariche da 5 euro, con un residuo di 100 punti.

Le cooperative che aderiscono al servizio sono: Coop Alleanza 3.0 (valida in Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Emilia Romagna, Marche e Abruzzo), Unicoop Tirreno, Unicoop Firenze, NovaCoop, Coop Liguria, Coop Lombardia, Coop Reno, Consorzio delle Cooperative di Consumo Trentine.

Si sottolinea che le ricariche erogate dall’opzione Autoricarica con la spesa non concorrono al raggiungimento di bonus relativi ad altre promozioni sulla ricarica, che non sono rimborsabili in caso di cessazione della linea ed il relativo credito non può essere trasferito in caso di portabilità del numero e che pure la ricarica erogata con il servizio di Autoricarica con la spesa, proroga la validità della SIM.

L’altro servizio denominato Ricariche Premiate, permette invece ai soci Coop, di utilizzare i propri punti per acquistare Ricariche Premiate CoopVoce da 5 e 10 euro.

La modalità di utilizzo delle Ricariche Premiate è la medesima delle tradizionali: si deve utilizzare il codice PIN erogato chiamando il numero 4243688 e seguendo le istruzioni della voce guida, oppure inviando un SMS al 4243688 con il testo: RIC <PIN DELLA RICARICA>.

Le Ricariche Premiate si trovano esclusivamente nei Punti Vendita Coop delle Cooperative aderenti all’iniziativa. Per sapere se la propria Cooperativa ha aderito alla promozione, e con quali modalità, ci si deve rivolgere al tuo Punto Vendita.

Le ricariche ricevute con i punti della spesa non sono rimborsabili in caso di cessazione della linea ed il relativo credito non può essere trasferito in caso di portabilità del numero.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.