Fibra.City: operatore che usa solo la Fibra FTTH di Open Fiber. Pacchetti dedicati al mondo Gaming


Con l’avvento di Open Fiber molti operatori tradizionali (Vodafone e Wind Tre su tutti) hanno colto la possibilità di poter offrire ai propri clienti gli innovativi servizi in Fibra FTTH fino ad 1 Gigabit/s. Anche altri provider sono diventati partner di Open Fiber, che ha permesso anche l’ingresso sul mercato di nuovi operatori: è il caso di Fibra.City, che si appoggia esclusivamente ad Open Fiber nelle città coperte.

Questo nuovo operatore è gestito da Power & Telco S.r.l., società con sede a Milano che il 23 Marzo 2018 ha ottenuto l’autorizzazione dal MISE per diventare operatore di telefonia fissa. Fibra.City dunque è attivo da poco meno di un anno, inizialmente in pochissime delle città coperte da Open Fiber, mentre adesso copre principalmente i maggiori centri urbani nazionali (e alcuni comuni dell’hinterland), con la programmazione per l’attivazione nelle restanti località, già abilitate da altri operatori, presenti sul sito.

La particolarità di Fibra.City è quella di essere un’operatore che ha scelto di vendere esclusivamente connessioni in Fibra FTTH su rete Open Fiber, che per adesso conta su meno di 100 comuni attivi, escludendo quindi l’utilizzo della rete molto più capillare di TIM, che di contro sfrutta principalmente tecnologie meno performanti come ADSL e Misto Fibra Rame FTTC.

L’operatore ha nel frattempo messo in piedi anche una piccola rete di corner e store Fibra.City in tutta Italia: è possibile infatti trovare alcuni negozi di elettronica locali, affiliati all’operatore come Corner, dove è possibile richiedere un abbonamento o in pochi casi anche ritirare gli apparati o sostituirli in caso di guasto. L’unico Fibra.City Store attualmente si trova nell’hinterland milanese, più precisamente nel comune di Cornaredo.

   

Le città attualmente coperte da Fibra.City, dove è possibile attivare il servizio in Fibra FTTH su rete Open Fiber sono le seguenti: Bari, Bologna, Castenaso, Cagliari, Selargius, Catania, Genova, Milano, Cesano Boscone, Cornaredo, Corsico, Settimo Milanese, Trezzano sul Naviglio, Napoli, Padova, Palermo, Perugia, Pescara, Torino, Settimo Torinese, Venezia e, di recente, Firenze.

Inoltre, sul sito Fibra.City sono già indicate le località che saranno coperte rispettivamente entro il primo trimestre 2019 (principalmente comuni dell’hinterland milanese, torinese e bolognese) ed entro il secondo trimestre 2019 (Ancona, Alessandria, Brescia, Brindisi, Busto Arsizio, Cesena, Como, Ferrara, Forlì, Grosseto, Imola, La Spezia, Latina, Livorno, Matera, Messina, Modena, Monza, Novara, Parma, Pescara, Piacenza, Pisa, Prato, Ravenna, Reggio Nell’Emilia, Sassari, Siracusa, Terni, Treviso, Udine, Varese e Vercelli).

Un’altra peculiarità di Fibra.City è quella di essere uno dei pochi operatori che in Fibra FTTH permette già da tempo l’utilizzo di un modem qualsiasi acquistato dal cliente, così come previsto dalla Delibera AGCOM n. 348/18/CONS sul cosiddetto principio del modem libero.

In questo modo verrà dunque installato in casa esclusivamente un apparato ONT (Optical Network Termination) in comodato d’uso gratuito, ossia una apparecchiatura alimentata che converte il segnale ottico in entrata in un segnale elettrico, in modo da poter collegare tramite cavo Ethernet di categoria adeguata il proprio modem. L’unico requisito minimo richiesto per il modem scelto dal cliente è quello di essere un router Broadband con la possibilità di impostare una VLAN sulla porta WAN Ethernet.

L’offerta più economica è il Pacchetto Best Seller, che prevede una linea internet illimitata in Fibra FTTH con velocità fino a 200 Megabit/s in download e a 30 Megabit/s in upload, al costo annuale di 227,88 euro, che equivale a 18,99 euro al mese. È previsto infatti soltanto il pagamento in un’unica rata annuale e quindi non è possibile pagare ogni bimestre. Il pagamento andrà effettuato solo dopo l’effettivo allacciamento alla rete Open Fiber.

In questo caso non sono previsti costi di attivazione. Al momento l’offerta comprende solo la linea internet fissa senza servizio telefonico, non ci sono infatti informazioni circa la possibilità di poter usare una linea VoIP.

Come detto, è possibile utilizzare un modem di propria scelta grazie alla ONT in comodato d’uso gratuito a cui è possibile collegare via Ethernet il modem di proprietà. Tuttavia, Fibra.City include anche il Router Wireless Mikrotik HAP MINI 100 Mega in comodato d’uso gratuito, ma senza l’obbligo di adoperarlo.

La consegna del modem è gratuita se ritirato presso un Fibra.City Corner, oppure al costo di 15 euro più le spese di contrassegno (6,50 euro) se si richiede la spedizione a domicilio.

L’altra offerta consumer attualmente attivabile è il Pacchetto Best Seller GIGA che prevede una linea illimitata in Fibra FTTH fino a 1000 Megabit/s in download e fino a 300 Megabit/s in upload al costo di 23,99 euro al mese se si sceglie il pagamento bimestrale, oppure al costo di 287,99 euro se si sceglie il pagamento annuale.

Se si sceglie di pagare annualmente non sono previsti costi di attivazione, mentre se si sceglie il pagamento bimestrale è previsto l’anticipo di tre mensilità (verrà restituito un canone alla volta ogni mese di Agosto degli anni successivi) e anche un contributo di attivazione, dilazionato in 40 rate mensili da 3,90 euro ciascuna. Dunque,in caso di pagamento a cadenza bimestrale, il costo mensile dell’offerta per i primi 40 mesi sarà di 27,89 euro.

Anche in questo caso la ONT è in comodato d’uso gratuito ed è possibile collegare via Ethernet un qualsiasi modem. È incluso anche il Router Wireless Mikrotik HAP MINI 100 Mega in comodato d’uso gratuito, ma senza l’obbligo di utilizzo, e in più un buono sconto di 40 euro sull’acquisto di uno dei router presenti sul sito dell’operatore.

La consegna del modem è sempre gratuita se ritirato presso un Fibra.City Corner, oppure al costo di 15 euro più le spese di contrassegno (6,50 euro) se si richiede la spedizione a domicilio. Anche per Best Seller GIGA non ci sono al momento informazioni sulla possibilità di poter usare una linea VoIP, dunque si tratta di linea solo internet.

Altra unicità dell’operatore è rappresentata dal portale online dedicato al mondo del Gaming, grazie al brand Fibra.City Gaming che offre dei pacchetti con caratteristiche tecniche della linea in Fibra FTTH pensate proprio per i gamers, ossia velocità, Ping e Jitter migliorati per un’esperienza di gioco professionale.

Il pacchetto Top Gaming prevede tutte le caratteristiche del pacchetto Best Seller GIGA (velocità fino a 1000 Megabit/s in download e 300 Megabit/s in upload), ma in più ha alcune particolarità come la velocità minima attesa di 250 Megabit/s sia in download che in upload, e la connessione con un numero medio di Hop (router incontrati dai pacchetti) fino ai server di cache inferiore ai 10 passaggi.

Il costo per il pacchetto Top Gaming è di 27,90 euro al mese tutto incluso, con il contributo di attivazione in promozione gratuita.

In questa offerta non è previsto il router Mikrotik in comodato d’uso, ma verrà installato in comodato d’uso esclusivamente l’apparato ONT, a cui collegare via Ethernet un modem qualsiasi. A differenza dei pacchetti Best Seller, in questo caso viene citata la possibilità di attivare fino a 10 utenze telefoniche in tecnologia VoIP, grazie all’opzione “Linea telefonica VOIP”.

Esiste anche un pacchetto dedicato ai Pro Players (o a chi vuole diventarlo), denominato E-Sports Pro, che possiede tutte le caratteristiche del pacchetto Top Gaming, ma in più prevede la banda minima garantita su carta intestata e per contratto di 10 Megabit/s in download e 10 Megabit/s in upload. Il costo del pacchetto E-Sports Pro è di 35 euro al mese senza costi di attivazione.

Le caratteristiche Gaming di Fibra.City sono al momento disponibili solo in alcune delle località coperte, ecco quali: Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Milano, Cesano Boscone, Cornaredo, Corsico, Settimo Milanese, Trezzano sul Naviglio, Napoli, Padova, Palermo, Perugia, Torino e Venezia.

Per maggiori informazioni sulle offerte in Fibra FTTH si invita a visitare il sito ufficiale dell’operatore.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.