Tech

Presentato il nuovo smartphone Honor View 20 con Full-View Display, Turbo Link e fotocamera da 48 MP

Giorno 10 Dicembre 2018 Honor ha presentato il suo nuovo Smartphone, l’Honor View 20 che comprende al suo interno tre tipi di nuove tecnologie, grazie alle quali l’azienda intende rendere il proprio prodotto competitivo rispetto agli altri produttori di smartphone e non solo.

Grazie all’introduzione di una fotocamera posteriore da 48 MegaPixel, infatti Honor, come ufficialmente annunciato in un comunicato stampa, punta a concorrere con i produttori di reflex di alta gamma. Grazie al sensore Sony IMX586 lo smartphone offrirà immagini ad alta qualità, anche in caso di utilizzo dello zoom.honor

La nuova tecnologia applicata, in concomitanza alla potenza di calcolo della AI e a quella di elaborazione grafica resa dal chipset Kirin 980, permetteranno di elaborare fotografie costituite da un numero maggiore di fotogrammi, ricreando un’immagine AI ad alta definizione.

La seconda introduzione innovativa riguardante l’Honor View20 è la visualizzazione a schermo intero grazie alla tecnologia All-View Display a diciotto strati: ne consegue uno spostamento della fotocamera frontale nell’area di visualizzazione dello schermo, così da estenderla raggiungendo il 100% dell’area display. Questo cambiamento viene denominato dall’azienda coreana come l’era Full-Display 3.0, ricordando la fase 1.0 come quella in cui veniva meno la cornice e quella 2.0 in cui era presente lo schermo dentellato.honor

La terza ed ultima innovazione riguarda la tecnologia Link Turbo. Quest’innovazione, grazie all’uso dell’intelligenza artificiale e all’analisi delle reti, permetterà il passaggio automatico tra le reti Wi-Fi o 4G, fino a permettere l’aumento della velocità di download consentendo la connessione ad entrambi i tipi di rete.

Grazie a queste novità, Honor intende proseguire sulla strada delle innovazioni, puntando sempre più in alto. Jimmy Xiong, General Manager di Honor Product ha dichiarato:

“Come trendsetter, Honor continua a spingere i limiti dell’innovazione e dell’artigianato del prodotto, ci sforziamo di offrire continuamente innovazioni tecnologiche al mondo e offrire esperienze eccezionali per i nostri utenti”

Proprio l’artigianalità rappresenta per Honor un punto di distinzione, in modo da offrire ai suoi clienti degli smartphone che siano allo stesso tempo innovativi e curati esteticamente.

A proposito di cura del design, Honor ha collaborato con l’artista malese Red Hong Yi per la realizzazione di un’opera d’arte, Aurora, formata da duemila vetri riciclati degli smartphone Honor: i colori di tali componenti hanno ispirato l’artista, ricordandogli i colori dell’aurora, che ha quindi suggerito il nome dell’installazione.honor

Sono quindici le nano-membrane che costituiscono ogni dorso di vetro e la loro caratteristica è quella di riflettere e rifrangere la luce, mentre la presenza di una singola particella di polvere potrebbe compromettere l’intero set di membrane.

Il prossimo obiettivo di Honor è quello di continuare a crescere durante l’anno 2019, così da introdurre sempre più novità nel mercato degli smartphone, novità che siano legate non solo alla tecnologia, ma anche al design. Non si conoscono ancora le altre specifiche tecniche.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button