Autoricarica con la spesa di CoopVoce: ricarica da 5 euro ogni 250 punti Coop


L’operatore virtuale su rete TIM, CoopVoce, permette da diverso tempo ai clienti che sono anche soci di alcune Cooperative aderenti, di attivare un servizio gratuito per poter convertire i propri punti accumulati facendo la spesa nei punti vendita Coop, in ricariche telefoniche bonus. L’iniziativa si chiama “Autoricarica con la spesa” e permette di ricevere 5 euro di ricarica ogni 250 punti.

Per attivare gratuitamente “Autoricarica con la spesa” bisogna essere socio Coop e richiedere esplicitamente l’attivazione gratuita del servizio, presso il desk CoopVoce del punto vendita, fornendo il numero di telefono su cui attivare il servizio e il numero seriale della carta socio.

Il servizio è riservato ai clienti CoopVoce e soci Coop delle seguenti Cooperative che aderiscono all’iniziativa:

  • Coop Liguria;
  • Coop Lombardia;
  • Coop Reno;
  • Consorzio delle Cooperative di Consumo Trentine;
  • Coop Alleanza 3.0 (valida nelle regioni: Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo);
  • NovaCoop;
  • Unicoop Firenze;
  • Unicoop Tirreno.

È possibile richiedere l’attivazione della promozione solo su una linea telefonica CoopVoce. L’attivazione del servizio comporta la conversione automatica dei punti Coop in una ricarica CoopVoce da 5 euro ogni 250 punti.

   

Se il saldo è superiore a 250 punti, questi saranno convertiti in funzione di multipli di 250. Ad esempio, se si hanno 1100 punti si ha diritto a 4 ricariche da 5 euro ciascuna, con un residuo di 100 punti sulla carta socio. Le ricariche erogate dall’opzione “Autoricarica con la spesa” non concorrono al raggiungimento di bonus relativi ad altre promozioni sulla ricarica.

Si ricorda che la ricarica erogata con il servizio di “Autoricarica con la spesa”, proroga la validità della SIM. Le ricariche ricevute con i punti della spesa non sono rimborsabili in caso di cessazione della linea ed il relativo credito non può essere trasferito in caso di portabilità del numero.

Il socio Coop può richiedere in qualsiasi momento la disattivazione gratuita del servizio.

Si ricorda che a partire da oggi, 25 Ottobre 2018, CoopVoce ha lanciato la sua nuova offerta ricaricabile denominata ChiamaTutti Easy, che al costo di 4,50 euro al mese prevede 300 minuti di chiamate verso tutti, 300 SMS verso tutti e 3 Giga di internet in 4GL’offerta era stata anticipata in anteprima web, grazie alla segnalazione di un lettore di MondoMobileWeb.

CoopVoce è un operatore virtuale italiano, attivo dal 2007 e nato dall’accordo tra Coop Italia e Tim del quale utilizza la rete GSM/UMTS/LTE per l’erogazione del servizio. Le sue offerte sono disponibili esclusivamente in versione prepagata, sia per i privati che per i professionisti con partita IVA, e sono attivabili nei punti vendita Coop che aderiscono all’iniziativa. Prossimamente diventerà operatore FULL MVNO.

Per maggiori informazioni su “Autoricarica con la spesa” si invita a visitare il sito ufficiale dell’operatore.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.