Ringo Mobile: silenzio terminato? risolto il problema legato all’impossibilità di ricaricare di un utente


Sembrerebbe finalmente che in casa Ringo Mobile si sia mosso qualcosa, a rivelarlo sono state, come sempre, le segnalazione dei lettori di MondoMobileWeb. In particolare, infatti, nella giornata di ieri 22 Agosto 2018, un utente ha comunicato di aver risolto il problema legato all’impossibilità di effettuare ricariche.

Per avere un quadro chiaro della situazione però, bisogna riepilogare i fatti accaduti negli ultimi tempi, con un particolare riferimento ad un disservizio del quale MondoMobileWeb aveva parlato quasi un mese fa.

Era il 30 Luglio 2018 quando un utente segnalava, all’attenzione della redazione, un problema con il sistema di ricarica dell’operatore virtuale della piattaforma Nòverca.

Nel commento in questione, riportato di seguito, l’utente confermava le già note difficoltà nel mettersi in contatto con gli operatori e focalizzava l’attenzione sull’impossibilità di ricaricare la propria SIM Ringo Mobile. Dopo aver acquistato una ricarica Sisal Pay infatti, veniva visualizzato un messaggio di errore nel tentativo di effettuare l’incremento di credito.

   

Ecco il messaggio dell’utente NicolaM, inviato in data 30 Luglio 2018:

Ringo Mobile

Io ho acquistato ieri una ricarica Ringo per il numero di mia madre tramite Sisal Pay e non c’è modo di farla! Gli operatori non rispondono ed il codice mi dice “errato”. Qualcuno ha avuto sviluppi su Ringo?

In realtà però tantissimi altri utenti, anche precedentemente all’episodio appena citato, avevano avuto modo di constatare e quindi segnalare problematiche legate alla difficoltà nel svolgere operazioni di ricarica.

Finalmente, ieri 22 Agosto 2018, grazie al messaggio dell’utente Gianni, sembrerebbe che Ringo Mobile abbia iniziato nuovamente ad interfacciarsi con gli utenti nel tentativo di risolvere problemi che fino a poco tempo fa sembravano irrisolvibili.  Nel dettaglio l’utente ha dichiarato di aver risolto il problema di ricarica, descrivendo anche il procedimento eseguito per giungere alla soluzione tanto sperata.

Ecco riportate le parole contenute nel messaggio in questione:

“Ho risolto ieri 21 agosto scrivendo una email a catrin@ringomobile.it , allegando scannerizzazione ricevuta SISAL, numero da ricaricare, nome e codice fiscale dell’intestatario. Dopo circa 45 minuti è arrivate risposta all’email con le scuse per il disagio e ricarica effettuata.”

Sembrerebbe quindi che il silenzio di Ringo Mobile perpetrato negli ultimi tempi e trattato da MondoMobileWeb lo scorso 15 Aprile 2018, sia terminato.

Non resta comunque che aspettare novità da parte dell’operatore virtuale e da parte dei lettori, ai quali si ricorda che è sempre possibile utilizzare il modulo delle segnalazioni nel caso in cui si abbiamo novità relative all’operatore: ogni messaggio sarà utile per avere eventuali aggiornamenti in merito e per aiutare gli utenti coinvolti a risolvere le relative problematiche.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.