Ringo Mobile: tutto tace tra problemi irrisolti e mancate risposte


In casa Ringo Mobile continua a perpetrarsi il silenzio incombente di cui MondoMobileWeb ha trattato il 15 Aprile del 2018.

Un commento di un utente, riportato sotto l’ultimo post dell’operatore virtuale, conferma le già note difficoltà, in questo caso relative alla possibilità di ricaricare dopo aver acquistato una ricarica Sisal Pay. Sembra che appaia un messaggio di errore nel tentativo di effettuare l’incremento di credito e che nessuna risposta venga ottenuta chiamando il centro assistenza ove dovrebbero rispondere gli operatori.

Ecco il messaggio dell’utente NicolaM, inviato in data 30 Luglio 2018:Ringo Mobile

“Io ho acquistato ieri una ricarica Ringo per il numero di mia madre tramite Sisal Pay e non c’è modo di farla! Gli operatori non rispondono ed il codice mi dice “errato”. Qualcuno ha avuto sviluppi su Ringo?”

Anche altri utenti avevano segnalato problematiche su MondoMobileWeb, sottolineando la difficoltà a svolgere operazioni di ricarica, in data 24 Aprile 2018.Ringo Mobile

“Io ho una SIM secondaria con questo operatore l’area clienti che a me non ha mai funzionato neanche lo scorso anno, da poco stranamente sembra andare. Pare impossibile comunque ricaricare online e neanche nei punti vendita in cui sono andato”

Anche dando un’occhiata alla pagina Facebook, dagli ultimi commenti, risalenti al mese di Giugno 2018, emergono problematiche irrisolte dall’operatore per cui gli utenti cercano risposte.

   

Tra le mancate risposte telefoniche e la presenza solo apparente dell’operatore online, che non vede aggiornamenti ai suoi canali social da mesi e mesi, sembra proprio che Ringo Mobile non abbia alcuna intenzione di interfacciarsi con gli utenti e di risolvere le problematiche la cui natura sembra ormai irrisolvibile.

Si ricorda che è sempre possibile utilizzare il modulo delle segnalazioni nel caso in cui si abbiamo novità relative all’operatore: ogni messaggio sarà utile per avere eventuali aggiornamenti in merito e per aiutare gli utenti coinvolti a risolvere le relative problematiche.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.