Iliad: cosa succede in caso di rinnovo dell’offerta se non c’è credito residuo


I nuovi clienti ricaricabili Iliad che scelgono come modalità di pagamento l’addebito su credito residuo (metodo di pagamento manuale), possono ricaricare la propria sim in qualsiasi momento dalla propria Area Personale, su una SimBox in un Iliad Store o Corner o presso le ricevitorie Sisal e Lottomatica.

I clienti Iliad possono cambiare il metodo di pagamento in qualsiasi momento direttamente dalla propria Area Personale (iliad.it/account) cliccando su “I miei dati personali“; poi successivamente su “Modifica” nella sezione “Il mio metodo di pagamento“.

I tagli di ricarica disponibili dalla propria Area Personale sono 5, 10, 15, 20, 25, 30 e 50 euro. Non è possibile ricaricare altri numeri Iliad.

Se si acquista una nuova sim tramite simbox è necessario cambiare metodo di pagamento successivamente, se si vuole l’addebito su credito residuo. Altrimenti l’addebito viene effettuato nella stessa carta prepagata o carta di credito utilizzata per l’attivazione.

   

L’addebito del rinnovo è anticipato rispetto al giorno del rinnovo stesso, poiché l’operatore prova ad addebitare il suo costo nelle 24 o 48 ore precedenti la data di effettivo rinnovo. Il bundle si rinnova comunque ogni mese effettivo.

In caso di credito insufficiente nella data di effettivo rinnovo, il cliente Iliad potrà generare traffico in uscita con il piano tariffario base a consumo che prevede un costo di 28 centesimi di euro per ogni minuto di conversazione sia verso rete fissa che rete mobile, 28 centesimi di euro per ogni SMS e 90 centesimi di euro ogni 100 Megabyte di internet, che corrispondono a 9 euro per ogni Giga utilizzato.

Nel momento in cui il cliente Iliad ricarica dell’importo sufficiente, è necessario aspettare un sms informativo che conferma la riattivazione della propria offerta tariffaria. L’offerta avrà come nuova data di scadenza un mese effettivo dall’ultimo rinnovo.

In caso di superamento della soglia dati, previo consenso dell’utente, si applica la tariffa base senza rallentamento della velocità di internet. Nella sezione “Le mie opzioni” della propria area clienti Iliad (iliad.it/account), è presente una voce denominata “Sblocco connessione dati oltre il traffico incluso nel forfait”  impostata su “Non attivo” di default.

Questo significa che una volta terminati i Giga inclusi nella propria offerta, la connessione verrà automaticamente bloccata senza la tariffazione a consumo.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale Telegram di MondoMobileWeb. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.