Vodafone e Fortnite: utenti lamentano l’impossibilità di connettersi ai server del videogioco


Nelle ultime ore, molti utenti Vodafone stanno lamentando sui social l’impossibilità di connettersi ai server del popolare videogioco Fortnite con la fibra Vodafone.

Fortnite è un videogioco sparatutto e di sopravvivenza, cooperativo online, di tendenza in questi ultimi mesi, che permette ai giocatori di sfidarsi singolarmente o a squadre in una gigantesca arena. Il genere rientra nel cosiddetto Battle Royale, in cui al termine della partita un solo giocatore o team esce vincitore.

La popolarità del gioco è esplosa anche in Italia negli ultimi tempi, con un numero sempre crescente di utenti attratti dalle innumerevoli ore di divertimento multiplayer che il titolo può offrire.

   

Tuttavia, come noto, un titolo videoludico di questo tipo necessita di un buon dispositivo (attualmente pc e console di ultima generazione, presto anche Smartphone) e di una connessione internet stabile e veloce.

Nelle ultime ore però, come anticipato, molti utenti Vodafone stanno lamentando sui social e sulle pagine ufficiali dell’operatore l’impossibilità di connettersi ai server proprietari di Epic Games, la casa sviluppatrice di Fortnite.

Di seguito un commento rilasciato su Facebook, in cui un utente parla di un possibile problema di comunicazione tra Vodafone ed Epic Games. L’assistenza Vodafone tuttavia, sia in questo esempio che in altri casi, ha consigliato di verificare eventuali filtri o impostazioni del firewall nel pannello di controllo, o in alternativa di segnalare il disservizio all’assistenza Epic Games.

Vodafone Fortnite

Di seguito, un altro esempio di commento sulla pagina Facebook di Vodafone, a cui l’operatore risponde esattamente come nel precedente. In questo commento, però, l’utente sostiene che tutti gli utenti degli altri operatori riuscirebbero ad accedere ai server del videogioco.

Vodafone Fortnite

Dinamiche simili sono state riportate anche nella community ufficiale dell’operatore e sul suo profilo Twitter, a partire da ieri, giorno 4 Luglio 2018, nel primo pomeriggio. Il problema sembrerebbe quindi perdurare da quasi 24 ore.

Al momento, l’operatore non ha ammesso responsabilità ed Epic Games non ha rilasciato nessuna nota. Restano quindi da attendere eventuali sviluppi della situazione.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.