Archivio

Wind: tariffa rete fissa Voce Più prorogata fino al 22 Luglio 2018

L’offerta dedicata alle sole telefonate da rete fissa Wind Voce Più è stata prorogata fino al 22 Luglio 2018, salvo nuove comunicazioni. La tariffa prevede chiamate illimitate verso fissi e mobili nazionali e verso fissi di Europa Occidentale, Canada e USA a 15,90 euro al mese.

Inoltre, è previsto un costo di attivazione pari a 30 euro in caso di linea attiva e di 50 euro per nuova linea telefonica.

L’offerta prevede l’attivazione di una linea fissa solo voce tradizionale ed è disponibile solo per i clienti privati. Con l’indicazione di Europa Occidentale, si intendono tutte le chiamate verso i fissi di Andorra, Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Germania, Francia, Grecia, Irlanda, Lussemburgo, Monaco, Olanda, Norvegia, Portogallo,Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito.

Si ricorda che Wind Tre ha introdotto i costi di incasso sostenuti dall’operatore per emissioni delle fatture. L’importo è di 0,73 euro per ogni fattura emessa (0,36 euro al mese). Se si sceglie la fattura cartacea il prezzo è di 1,23 euro per ogni fattura inviata. I rinnovi avvengono ogni mese solare. Le fatture sono emesse ogni 2 mesi.

Quindi il prezzo totale di Voce Più con fattura via email sarà di 16,26 euro al mese. Per chi sceglie la fattura cartacea il costo è di 16,87 euro al mese. Se si vuole sapere chi chiama prima di rispondere è necessario attivare il servizio InVista al costo di 2 euro in più al mese.

I nuovi clienti che se sottoscrivono, nei rivenditori autorizzati, un nuovo abbonamento con la modalità di pagamento tramite bollettino postale, dovranno pagare un deposito cauzionale di 60 euro. Il deposito cauzionale sarà rimborsato in caso di attivazione della domiciliazione bancaria o postale o al termine del contratto.

Per ulteriori informazioni su costi e copertura e per attivare l’offerta si invita a visitare il sito ufficiale dell’operatore.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button