Ultimata l’unificazione della nuova rete Wind Tre, a Milano, che segue cosi le città di Trieste, Agrigento e Bologna


Con un comunicato stampa, di oggi, Lunedì 16 Aprile 2018, Wind Tre ufficializza il completamento dell’unificazione e l’ammodernamento delle reti di Wind e Tre a Milano. Rendendo cosi a disposizione di tutti i propri clienti consumer e business un servizio che conta su una più ampia copertura e una più alta qualità e innovazione.

In occasione del lancio della nuova rete integrata a Milano, Wind Tre ha realizzato una campagna di comunicazione in città, dal claim “L’unione fa la rete”.

L’ammodernamento e il consolidamento dell’infrastruttura in Italia è già stato realizzato in città come Trieste, Agrigento e Bologna mentre è in fase conclusiva a Roma, Ascoli Piceno, Alessandria, Bari e Cosenza. La nuova rete mobile di Wind Tre a Milano, rappresenta quindi l’ennesimo passo verso l’innovazione del sistema delle telecomunicazioni nel nostro bel Paese.

Si tratta di una nuova infrastruttura che assicura cospicui vantaggi sia ai privati che alle aziende, infatti, rilevazioni di fresca data, hanno fatto registrare un notevole incremento della velocità del 4G a Milano, si parla di una percentuale vicino al 250%, oltre a un importante miglioramento della copertura, soprattutto negli ambienti indoor.

   

Ecco le parole rilasciate in occasione del lancio della nuova rete unica a Milano, dall’attuale Amministratore delegato di Wind Tre, Jeffrey Hedberg:

La realizzazione della rete mobile unica a Milano attraverso l’integrazione e la modernizzazione delle reti di Wind e Tre conferma ancora una volta la nostra leadership nel soddisfare le esigenze dei clienti grazie all’innovazione e alla qualità delle nostre infrastrutture. Siamo orgogliosi del traguardo raggiunto nel capoluogo lombardo, che ci consente di realizzare un ulteriore miglioramento della qualità, della velocità di connessione e della copertura della nostra rete mobile.” 

 

Jeffrey Hedberg AD Wind Tre

 Jeffrey ha poi concluso:

“Wind Tre è fortemente impegnata ad investire nei prossimi cinque anni, 6 miliardi di euro su tutti i ‘customer touchpoints’, per continuare a differenziarsi sul mercato. Qualità, valore e ‘customer experience’ sono le linee guida che, insieme ai nostri partner, ci consentiranno di contribuire all’accelerazione dell’Agenda digitale in Italia”.

I notevoli investimenti, in Italia, nella nuova infrastruttura di Wind Tre continueranno per l’intero 2018, per raggiungere l’obiettivo dichiarato, di creare un ampio capillare e moderno network, che conterà 21 mila siti di trasmissione con tecnologia 4,5G e con una sostanziale disponibilità di frequenze.

Questa nuova rete, creata su un’architettura in cloud e sulla fibra, consentirà, anche, grande flessibilità e capacità di sviluppare i futuri servizi 5G per i clienti di Wind Tre.






 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter e iscriviti gratis nel nostro canale Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale. Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze.


 



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus