Archivio

La banda ultralarga di TIM a 200 mega arriva a Vinci

Da oggi 16 gennaio 2018 la città di Vinci entra a far parte della lista di comunità interconnesse grazie alla banda ultralarga di TIM.

 

La nuova rete in fibre ottica, infatti, che fornisce la possibilità di utilizzare una connessione superveloce fino a 200 Megabit al secondo in dowload, è da adesso operativa nella ridente cittadina culla di Leonardo. Grazie a uno specifico piano di collegamento comunale, che ha toccato la quasi totalità delle locali unità immobiliari con una rete di 26 chilometri di cavi in fibra ottica e mediante collegamenti di 35 cabinet stradali alle centrali di Vinci, Spicchio e Vitolini, è possibile usufruire della fibra ottica.

La banda ultralarga di TIM raggiunge così, grazie ad uno specifico cablaggio, le 5.500 unità immobiliari di Vinci. Oltre al capoluogo in provincia di Firenze sono servite dalla rete in fibra ottica anche le comunità di Spicchio, Sovigliana, Petroio, Mercatale, Troiano, S.Ansano, Vitolini, Faltognano e S.Amato.

Il Sindaco di Vinci, insieme al Responsabile Access Operations Toscana Ovest di TIM, ha presenziato al lancio della nuova rete, momento in cui sono stati, altresì, ribaditi gli importanti traguardi sanciti dagli interventi infrastrutturali per realizzare la rete ultraveloce.

Nella fattispecie sono stati effettuati investimenti da parte di TIM in sinergia con il Comune, il che ha consacrato un nuovo impegno orientato a sviluppare sistemi sempre più innovativi sul modello della “digital life”. Con la fibra, infatti, è possibile modificare semplici abitudini digitali, trasformando le prestazioni tecnologiche. Ad esempio, grazie alla fibra è possibile accedere a contenuti video di particolare pregio anche in HD. Tim, infatti, oltre che aver avviato l’importante rivoluzione della rete, offre una TV di intrattenimento che propone contenuti premio sia grazie all’accordo con Netflix sia affiancando l’offerta “TIM Sky”.

Oltre alle importanti prestazioni in ambito video, la connessione ultralarga consente di praticare il gaming on line multiplayer in alta qualità e di fruire di contenuti multimediali contemporaneamente su smartphone, tablet e smart TV. 

I vantaggi della rete sono anche per le imprese, che possono, infatti, grazie alle soluzioni professionali di “Impresa Semplice”, accedere a soluzioni professionali grazia ad una performante rete digitale. Quest’ultima permette anche di accedere ad applicazioni innovative come la telepresenza, la videosorveglianza, i servizi di cloud computing per le aziende e quelli per la realizzazione del modello di città intelligente per le amministrazioni locali, tra cui la sicurezza e il monitoraggio del territorio, l’info mobilità e le reti sensoriali per il telerilevamento ambientale.

L’accordo TIM – Vinci è stato considerato dal Sindaco e dall’Assessore all’Innovazione tecnologica soddisfacente, in quanto crea uno scarto significativo in ambito digitale, dando la possibilità ai cittadini e alle aziende di godere della rete a banda ultralarga sull’intero territorio comunale.

Il Sindaco e l’Assessore all’ Innovazione tecnologica del Comune di Vinci si sono detti pienamente soddisfatti di questa collaborazione con TIM, che consente ai cittadini e alle aziende di vedere il tanto desiderato avvio dei servizi a banda ultralarga sull’intero territorio comunale.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button