Tim

Tim, se fai MNP nuova tariffa di default

Fino a pochi giorni se veniva effettuata una portabilità verso TIM la tariffa base era Tim Chiara con opzione 50% TIM, da oggi invece la tariffa base è Tim Premia Senza Scatto. Se si sceglie la modalità di portabilità “TIM Parli Subito” viene attivata una sim TIM con un numero provissorio con la tariffa Tim Premia Senza Scatto senza il bonus Ricarica di 10 euro ogni 20 euro di ricarica effettuata. Se la portabilità andrà a buon fine la tariffa Tim Premia Senza Scatto funzionerà perfettamente. In fase di attivazione della modalità “TIM Parli Subito” è possibile chiedere un profilo tariffario alternativo.

La tariffa di default per MNP permette di chiamare tutti numerazioni nazionali a 22 centesimi al minuto con una tariffazione a minuto senza scatti aggiuntivi alla risposta. Certo attivare una tariffa che si chiama “Tim Premia Senza Scatto” nei primi giorni non è nè premia, non è senza scatto, è veramente strano. Perchè non è Senza Scatto? Anche se non c’è lo scatto alla risposta aggiuntivo, un secondo di conversazione costa ben 22 centesimi. Per le chiamate veramente brevi non conviene molto.

La promozione MNP permette di avere dopo una spesa di traffico telefonico nazionale di 15 euro un bonus di 15 euro verso TIM e rete fissa, 15 euro verso altri operatori, da consumare entro 30 giorni dall’erogazione del bonus. La richiesta di portabilità è gratuita, ma se devi acquistare una nuova sim TIM con numero provissorio il costo è di 5 euro.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button