Tim: come cambiare piano gratis verso il profilo tariffario base “Tim a Secondi”


Quando si attiva una nuova sim ricaricabile Tim, in automatico, si attiva il profilo tariffario “Tim One Prime Go” con un costo di 0,49 euro ogni settimana. Per i nuovi clienti TIM le prime 4 settimane sono gratuite. I piani Tim Prime Go prevedono alcuni vantaggi: chiamate e SMS illimitati a tempo indeterminato verso un numero mobile TIM a scelta; la possibilità di vincere smartphone e premi ad ogni ricarica; 2 biglietti al prezzo di 1 nei cinema aderenti ogni settimana. In alternativa è disponibile il piano tariffario “Tim Base New” senza costi fissi.

Il profilo tariffario della sim Tim Base New prevede in Italia chiamate nazionali a 23 centesimi di euro al minuto con uno scatto alla risposta di 20 centesimi di euro. Tariffazione a scatti anticipati di 60 secondi. Il costo per l’invio degli SMS nazionali è di 19 centesimi di euro.

Il cambio piano verso Tim Base New prevede un costo di 3 euro dall’area MyTim del sito ufficiale Tim o dall’IVR 409162, mentre se effettuato in Negozio TIM il costo previsto è di 7 euro.

 

   

✳️ Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per ricevere info su offerte, promozioni, tariffe della telefonia mobile

 

Se si contatta il Servizio Clienti 119, è possibile richiedere il cambio piano gratuito verso Tim a Secondi come prevede la normativa Agcom 326/10/CONS (Misure di tutela degli utenti dei servizi di comunicazione mobili e personali). E’ la stessa normativa utilizzata per il piano della SIM a consumo Vodafone Senza Scatto New.

Il profilo tariffario della SIM Tim a Secondi prevede in Italia chiamate nazionali a 29 centesimi di euro al minuto senza scatto alla risposta e 7,32 centesimi di euro per ogni SMS nazionale inviato. La tariffazione è calcolata sugli effettivi secondi di conversazione e le frazioni vengono arrotondate per eccesso al secondo successivo. Il cambio piano è gratuito e si può richiedere solo chiamando il Servizio Clienti 119. Raccontateci nei commenti la vostra esperienza!

Si ringrazia Vito per l’immagine

E’ possibile contattare il Servizio Clienti 119 anche tramite chat comunicando all’operatore la volontà di cambiare piano gratuitamente a Tim a Secondi come prevede la normativa Agcom. Per utilizzare il Servizio Clienti TIM 119 in versione chat è necessario entrare nella propria area clienti MyTim Mobile tramite il sito ufficiale di TIM.

 

Aggiornamento del 16 Giugno 2017:

Se si prova a contattare il Servizio Clienti 119 anche tramite chat o si contatta il Servizio Clienti TIM nei Social, da oggi non è più possibile cambiare piano gratuitamente a Tim a Secondi. L’Assistenza Clienti TIM ha comunicato ad un cliente: “Ciao, come impegni presi con AGCOM la modifica gratuita del cambio profilo era prevista fino alla data del 15 Giugno 2017“.

 

Aggiornamento 26 Luglio 2018: il piano tariffario “Tim a Secondi” non è più disponibile.

Si ringraziano Moob, Lorenzo, Vito e Dom Who per la loro preziosa collaborazione.

 

Se questo post di MondoMobileWeb ti è piaciuto, condividilo sui social network! Diventa Fan di MondoMobileWeb su Facebook, seguici su Twitter e iscriviti gratis nel nostro canale Telegram per ricevere tante informazioni e consigli utili in tempo reale. Aspettiamo sempre i vostri commenti condividendo le vostre esperienze.


 



Leggi il Regolamento prima di pubblicare un commento nella piattaforma Disqus