PosteMobile: rimodulazione tariffa base internet in assenza di un’offerta dati attiva


La tariffa base giornaliera Internet di PosteMobile interviene in assenza di un’offerta dati attiva sulla propria linea o in caso di sospensione dell’offerta dati attiva in caso di mancato rinnovo dell’opzione per credito insufficiente.

La tariffa base a consumo per la navigazione Internet (mediante punto di accesso wap.postemobile.it) applicata alla prima connessione Internet è pari a 2,52 euro ed include 250MB di traffico internet al giorno solo in caso di utilizzo. La tariffa extra soglia sarà di 0,1 centesimi di euro ogni 100KB con tariffazione a scatti anticipati di 100KB.

Il traffico internet è il servizio che ti consente di effettuare traffico 2G/3G/4G per navigare in Internet con un cellulare, un tablet o da computer, utilizzando la Tariffa Base giornaliera Internet.

PosteMobile informa sul sito ufficiale: “A partire dal 27 Giugno 2017 l’attuale tariffa Internet base giornaliera cambierà: sarà possibile navigare in Internet fino a 400 MB al giorno, al costo di 3,5 euro (anziché 250 MB, al costo di 2,52 euro) addebitati alla prima connessione. I clienti PosteMobile interessati dalla modifica saranno informati tramite SMS con un preavviso di almeno 30 giorni, così come previsto dalla normativa di settore. Ricordiamo che, a seguito dell’avvenuta comunicazione della su indicata modifica contrattuale il cliente potrà esercitare – entro il 27 giugno 2017 – il diritto di recesso dal contratto senza penali né costi di disattivazione o, in alternativa, potrà richiedere la portabilità del numero verso un altro operatore.

Dal 27 Giugno 2017 quindi la tariffa base giornaliera internet di PosteMobile, interviene in assenza di un’offerta dati attiva sulla propria linea o in caso di sospensione dell’offerta dati attiva in caso di mancato rinnovo dell’opzione per credito insufficiente, diventerà 3,50 euro ed includerà 400MB di traffico internet al giorno solo in caso di utilizzo. La tariffa extra soglia sarà di 0,1 centesimi di euro (IVA inclusa) ogni 100KB con tariffazione a scatti anticipati di 100KB.

Ricordiamo che, in caso di extra soglia dati, sulle offerte dati attive di PosteMobile si applica invece la tariffa extrasoglia dati di 50,41 centesimi di euro per ogni MB consumato (IVA inclusa) con tariffazione in base ai Kbyte effettivamente consumati.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.