Archivio

Scoop! Poste Mobile da oggi diventa “Full MVNO” utilizzando la rete Wind

megafonoScoop! Dal 14 Luglio 2014 sono disponibili solo per i nuovi clienti Poste Mobile le nuove schede ricaricabili Poste Mobile NFC in Full MVNO utilizzando la rete Wind. Finalmente dopo 11 mesi dal nostro primo rumors, oggi il vostro #ZioTel vi può comunicare il giorno del cambiamento per Poste Mobile. Ho ricevuto questa informazione tramite il Servizio Clienti 160 di Poste Mobile e tramite Ufficio Postale. Sabato vi avevo anticipato la notizia su commento sulle nuove indiscrezioni della trattativa della fusione di 3 Italia e Wind.

Poste Mobile cambia sia da MVNO a FULL MVNO, ma anche rete da Vodafone a Wind. Attualmente sono disponibili solo le nuove schede ricaricabili Poste Mobile NFC con rete Wind tramite il sito ufficiale di Poste Mobile con la spedizione a domicilio e tramite alcuni uffici postali abilitati, in futuro saranno estesi in tutti gli Uffici Postali. I già clienti Poste Mobile per adesso non possono cambiare scheda ricaricabile, ma Poste Mobile nelle prossime settimane comunicherà come fare. Per adesso ci saranno sim Poste Mobile in MVNO con rete Vodafone e le sim Poste Mobile NFC in Full MVNO con rete Wind. Il nuovo prefisso di Poste Mobile è 371/1 assegnato dal Dipartimento Comunicazioni del Ministero dello Sviluppo Economico. Aspettiamo ovviamente un comunicato stampa di Poste Mobile, questa è un’anticipazione di un semplice consumatore.

Un saluto da vostro ZioTel.it ;-) Aspetto, come sempre, i vostri commenti!

Aggiornamento del 16 Luglio 2014: ecco il comunicato stampa che conferma la mia comunicazione di lunedì in esclusiva.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button