Reti e FrequenzeTimTLC nel MondoTower e Wholesale

Sparkle e Telecom Namibia: accordo per la fornitura di servizi sul cavo sottomarino Equiano

Oggi, 12 Giugno 2024, Sparkle ha annunciato la sigla di un’accordo con Telecom Namibia, l’operatore di telecomunicazioni nazionale del Paese africano, per la fornitura a quest’ultimo di servizi di capacità su Equiano, il cavo sottomarino che collega il Portogallo al Sudafrica.

In base all’accordo, in particolare, l’operatore globale del Gruppo TIM permetterà a Telecom Namibia di utilizzare una rotta diversificata e a bassa latenza tra l’Africa e l’Europa, con l’obiettivo di accelerare il percorso di trasformazione digitale della Namibia.

Telecom Namibia, come spiegato da Sparkle, gestisce la più grande rete di telecomunicazioni digitali del Paese. L’operatore, di proprietà del Governo della Repubblica di Namibia, serve ad oggi oltre 619.000 clienti, con un portafoglio che comprende soluzioni voce, testo, dati e video.

Di seguito, le parole di Stanley Shanapinda, Amministratore Delegato di Telecom Namibia, che ha dichiarato:

Siamo entusiasti di collaborare con Sparkle per utilizzare le capacità avanzate del cavo Equiano. Questa alleanza strategica sottolinea il nostro impegno costante nel fornire soluzioni di connettività eccezionali ai nostri clienti e nel promuovere la trasformazione digitale della Namibia.

La connessione ad alta velocità e a bassa latenza di Equiano servirà da catalizzatore per l’innovazione e la crescita economica in tutto il Paese.

Questa, invece, la dichiarazione di Enrico Bagnasco, Amministratore Delegato di Sparkle, che ha commentato:

Siamo molto soddisfatti di questo accordo con Telecom Namibia che conferma la nostra visione condivisa sull’importanza della connettività internazionale per sostenere la crescita digitale del Paese.

Siamo inoltre orgogliosi di constatare come la nostra infrastruttura su Equiano si stia rivelando cruciale per l’evoluzione del settore delle telecomunicazioni nel continente africano.

In Africa, grazie alla sua dorsale IP Seabone e alla sua rete di Punti di Presenza (PoP) in Nord Africa, Nigeria, Sudafrica e Gibuti, oltre che alla sua capacità in fibra sul cavo sottomarino Equiano, Sparkle vanta una copertura capillare in tutto il Continente.

Con questa nuova partnership con Telecom Namibia, come già detto, Sparkle intende dunque offrire al Paese un percorso diversificato e ad alta capacità per la trasmissione dei dati, riducendo la latenza e migliorando la resilienza della rete. Questo, a detta dell’operatore, garantirà la continuità del servizio anche in caso di interruzione dei cavi SAT-3 e WACS.

La connettività ad alta velocità che ne deriva, per Sparkle, consentirà alle aziende e alle istituzioni governative della Namibia di accelerare le iniziative di trasformazione digitale, favorendo così anche la crescita economica del Paese africano.

Editing Mattia Castro

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia seguici su Google News cliccando sulla stella, Telegram, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.