Telco ItaliaTower e Wholesale

Boldyn Networks Italia: Antonino Ruggiero nominato nuovo Chief Executive Officer

Ieri, 22 Febbraio 2024, Boldyn Networks, fornitore di tecnologie wireless attivo a livello globale, ha annunciato la nomina del suo nuovo Chief Executive Officer (CEO) per l’Italia, Antonino Ruggiero.

Il nuovo CEO di Boldyn Networks Italia, ha fatto sapere l’azienda, ha alle spalle un’esperienza nella realizzazione e gestione di reti complesse e interconnesse, sia in Europa che in Sud America, avendo ricoperto, prima di entrare in Boldyn, diverse posizioni di rilievo in TIM Brasile, TIM Italia e Omnitel (Vodafone Italia).

Prima di essere nominato Chief Executive Officer, in Boldyn Networks Ruggiero ha ricoperto il ruolo di Chief Technology Officer (CTO) dal momento dell’ingresso dell’azienda nel mercato italiano.

Come CTO, a detta di Boldyn, Antonino Ruggiero ha comportato un contributo fondamentale nello sviluppo del business nel Paese, compresa la definizione del progetto #Roma5G, che vedrà l’installazione della prima infrastruttura 5G avanzata della capitale italiana.

Di seguito, le parole di Andrew McGrath, Group Chief Commercial Officer di Boldyn Networks, che ha dichiarato:

Antonino ha una comprovata esperienza nello sviluppo del business di Boldyn e ha già dato un contributo importante al mercato italiano.

Come CTO dell’Italia è stato, infatti, determinante nello sviluppo dei requisiti per #Roma5G e, ora che ha il compito di guidare l’azienda, sono certo che riuscirà a completare con successo questo straordinario progetto, guidando, al contempo, il nostro team in altri importanti progetti di sviluppo della connettività.

Questa, invece, la dichiarazione di Antonino Ruggiero, che nel commentare la sua nomina a CEO di Boldyn Networks Italia, ha affermato:

Sono entusiasta di mettermi a disposizione di Boldyn Networks in questo nuovo ruolo, che include lo svolgimento di una parte di lavoro fondamentale per la realizzazione di un Paese interconnesso.

Sono convinto che riusciremo a facilitare lo sviluppo tecnologico dell’intero territorio italiano con la realizzazione di infrastrutture 5G avanzate.

Partiremo proprio da Roma Capitale, trasformandola in una Smart City connessa, digitale e sostenibile, all’avanguardia tra le città europee.

Si ricorda, infatti, come già raccontato da MondoMobileWeb, che il 12 Dicembre 2023 Boldyn Networks, insieme ai suoi partner IFM S.p.A.Unidata S.p.A. e Cecchini S.r.l., ha annunciato la firma di un accordo di concessione con il Comune di Roma, per la realizzazione del progetto #Roma5G.

Il progetto, in particolare, prevede la costruzione, gestione, conduzione e manutenzione di un’infrastruttura 5G e WiFi in tutta la Capitale, che fornirà servizi di connettività avanzata nei luoghi più frequentati della Città, con l’obiettivo di aumentare la sicurezza pubblica e abilitare nuovi servizi intelligenti.

Editing Mattia Castro

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram. Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.