LexFoniaSky WifiSpot e ComunicazioneVirgin Fibra

Tom Mockridge: Virgin Fibra grata all’Antitrust per la rimozione dello spot di Sky Wifi

In precedenza, Sky aveva ampiamente pubblicizzato che i suoi contratti Wifi fossero senza vincoli. In realtà, il contratto standard di Sky Wifi impone un costo di disattivazione oltre a una penale in caso di mancata restituzione del modem, quando il cliente abbandona il servizio.

A seguito della denuncia di Virgin Fibra l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, nella sua adunanza del 26 settembre 2023, ha riscontrato che a seguito dell’invito trasmesso dal responsabile del procedimento in data 12 giugno 2023, la società Sky Italia S.r.l. ha provveduto a rimuovere i claim “senza vincoli“, “senza vincoli contrattuali” e “nessun vincolo di durata minima contrattuale” dalle comunicazioni commerciali relative alle offerte Sky Wifi che prevedono una durata contrattuale di 24 mesi.

Virgin Fibra permette invece ai propri clienti di abbandonare il contratto senza costi o penali di alcun tipo.

Tom Mockridge, Amministratore Delegato di Virgin Fibra, ha dichiarato: “Siamo consapevoli che il mercato delle telecomunicazioni a banda larga possa essere complesso per molti consumatori. Non è così con Virgin Fibra che punta sulla trasparenza: se un cliente vuole andarsene, infatti, è libero di farlo, completamente senza vincoli. Il nuovo approccio di Sky, invece, conferma che l’offerta Sky Wifi è ‘con vincoli’ – così come è vero che le penali sono d’uso tra gli operatori storici dell’industria delle telecomunicazioni“.

Mockridge ha aggiunto: “Ha sorpreso anche me che Sky Italia sia ricorsa ad una pubblicità fuorviante e non aderente al vero. Negli Stati Uniti il proprietario di Sky, Comcast Corporation è ampiamente riconosciuto per la professionalità e il rigoroso rispetto delle regole del mercato. Virgin Fibra è grata all’AGCM per essere intervenuta a garantire la trasparenza del mercato e la corretta informazione dei consumatori“.

Chi è Virgin Fibra

Virgin Fibra è la società di Virgin che opera nel mercato italiano delle connessioni in Fibra Ottica pura (FTTH), la migliore sul mercato.

Dopo il successo di Virgin Radio, Virgin Active e più di recente delle crociere Virgin Voyages e dei viaggi commerciali nello spazio targati Virgin Galactic, ora Virgin Fibra si impegna per offire a sempre più italiani una connessione di qualità, grazie ad una rete FTTH che raggiunge già oltre 15 milioni di case.

Virgin Fibra garantisce a tutti i suoi clienti connessioni in Fibra Pura (FTTH), che arriva ad essere 12 volte più veloce rispetto alle reti in rame.

Virgin Fibra, inoltre, offre un servizio realmente flessibile che si può disdire in ogni momento, senza alcun costo di uscita. Il modem è in comodato d’uso gratuito, senza obbligo di restituzione, il servizio clienti è basato in Italia e il prezzo è bloccato, per proteggere il consumatore dall’attuale aumento dell’inflazione.

Comunicato stampa Virgin Fibra

Leggi l’articolo precedente sull’argomento: Mockridge contatta Antitrust contro la pubblicità “Senza vincoli” di Sky Wifi.

Per rimanere aggiornato sulle novità della telefonia unisciti al canale @mondomobileweb di Telegram. Seguici anche su Google News, Facebook, X e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Caro Lettore, grazie per essere qui. Ti informo che con un blocco degli annunci attivo chi ci sostiene non riesce a mantenere i costi di questo servizio gratuito. La politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi mondomobileweb.it tra le esclusioni del tuo Adblock per garantire questo servizio nel tempo.