Reti 5GTLC nel Mondo

Ericsson scelta per il primo contratto 5G in India di Airtel

Barthi Airtel (Airtel), fornitore di soluzioni di comunicazione in India, ha deciso di assegnare il suo primo contratto 5G nel Paese a Ericsson, suo partner di connettività da oltre 25 anni, con una distribuzione che inizierà già ad agosto 2022.

Anche in passato la multinazionale si era spesa nell’alimentazione delle telecomunicazioni in India, passando dalla creazione del primo switch nel 1903 fino alla fornitura di connettività 2G, 3G, 4G e adesso 5G.

Con il nuovo contratto, in particolare, Airtel distribuirà prodotti e soluzioni per la rete di accesso radio (RAN) 5G dal sistema radio Ericsson e dalle sue soluzioni di trasporto mobile a microonde. Ericsson, poi, fornirà a Bharti Airtel connettività 5G in 12 cerchi (regioni geografiche dell’India).

Oltre a migliorare l’esperienza dei clienti Airtel, l’intento dei prodotti e delle soluzioni di rete 5G di Ericsson è quello di consentire alla multinazionale indiana di perseguire nuovi casi d’uso innovativi sia con i suoi clienti aziendali che con quelli industriali.

Airtel

Di seguito le parole di Gopal Vittal, MD e Chief Executive Officer di Airtel:

In qualità di nostro partner tecnologico di fiducia e di lunga data, siamo lieti di assegnare il nostro primo contratto 5G a Ericsson per l’implementazione del 5G in India.

Il 5G rappresenta un’opportunità rivoluzionaria per guidare la trasformazione digitale delle industrie, delle imprese e dello sviluppo socioeconomico dell’India.

Con la nostra rete 5G, intendiamo offrire tutti i vantaggi della connettività 5G, alimentare il viaggio dell’India verso un’economia digitale e rafforzare la posizione del Paese sulla scena mondiale.

Questo, invece, il commento di Börje Ekholm, Presidente e CEO di Ericsson:

Non vediamo l’ora di supportare Bharti Airtel nell’implementazione del 5G in India.

Grazie all’impareggiabile esperienza di Ericsson nella distribuzione del 5G a livello globale, aiuteremo Bharti Airtel a offrire tutti i vantaggi del 5G ai consumatori e alle imprese indiane, facendo evolvere la rete di Bharti dal 4G al 5G senza soluzione di continuità.

Il 5G consentirà all’India di realizzare la sua visione dell’India digitale e di promuovere lo sviluppo inclusivo del Paese.

Con 125 reti attive in 55 Paesi e circa il 50% del traffico 5G mondiale al di fuori della Cina trasportato dalle reti radio di Ericsson, infatti, l’azienda ha raggiunto il primo posto nella classifica Frost Radar: Global 5G Network Infrastructure Market, per il secondo anno consecutivo.

La società, inoltre, è stata nominata Leader nel Magic Quadrant for 5G Network Infrastructure for Communications Service Providers (2022) di Gartner.

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button