eSIM

GSMA annuncia la prima certificazione di sicurezza eSIM assegnata a STMicroelectronics

Oggi, 19 luglio 2022, l’Associazione GSM (GSMA), che si occupa di rappresentare gli interessi degli operatori di rete mobile di tutto il mondo, ha annunciato la prima certificazione del suo schema eUICC Security Assurance (eSA) per M2M assegnata all’azienda STMicroelectronics.

Quest’ultima ha selezionato SGS Brightsight, laboratorio di prova autorizzato GSMA, per il processo di prova e certificazione, che è stato ratificato dall’organismo di certificazione, TrustCB, nominato sempre da GSMA.

Nello specifico, la certificazione eSA ha lo scopo di garantire che i nuovi prodotti eSIM siano resistenti a una serie di minacce di attacco di alto livello.

Di seguito, le parole di Alex Sinclair, Chief Technology Officer della GSMA:

Il GSMA si impegna a promuovere la sicurezza nell’intero ecosistema mobile per garantire che tutti possano godere dei vantaggi della connettività mobile in tutta sicurezza.

Oltre a garantire la massima sicurezza, l’eSA assicura che i prodotti eSIM abbiano lo stesso livello di resilienza di sicurezza richiesto per i chip incorporati nei passaporti. Siamo lieti che i nostri processi consentano ai produttori di accelerare i tempi di commercializzazione.

Questo, invece, il commento di Laurent Degauque, Direttore Marketing della STMicroelectronics:

Questo è un traguardo fondamentale per la STMicroelectronics e ringraziamo la GSMA per aver mantenuto i più alti livelli di sicurezza per il prodotto e per i suoi sforzi nel sostenere la riduzione del time-to-market con una certificazione eSIM rapida ed efficiente.

Lo schema di GSMA eSA, infatti, è progettato per accelerare il processo di certificazione della sicurezza dell’eUICC, superare le complessità e ridurre i tempi di commercializzazione dei prodotti eSIM. La certificazione per il prodotto M2M ST4SIM-201v1.0.8 della STMicroelectronics, ad esempio, è stata completata in un tempo inferiore rispetto alla media del settore.

In particolare, lo schema richiede ai produttori di dimostrare un livello di resilienza di sicurezza di riferimento attraverso i processi di prodotto (in linea con i requisiti del settore e ISO, riflettendo gli standard di sicurezza Common Criteria riconosciuti in Europa).

GSMA

A seguire, la dichiarazione di Adjay Gopie, Director Business Development di SGS Brightsight:

SGS Brightsight è lieta di implementare il quadro di garanzia GSMA per mantenere un’elevata qualità della sicurezza utilizzando un approccio di valutazione pragmatico ed efficiente. Il programma ci garantisce di concentrarci sugli argomenti fondamentali per promuovere una cultura “security-first” nell’intero settore delle telecomunicazioni e delle reti.

Wouter Siegers, CEO di TrustCB, infine, ha dichiarato:

TrustCB è lieta di rilasciare questa prima certificazione eSA. Fin dall’inizio, lo schema eSA ha dimostrato la sua capacità di fornire una certificazione ad alta garanzia in tempi prevedibilmente brevi, insieme a laboratori esperti. Congratulazioni alla ST per la certificazione della ST4SIM-201v1.0.8 e grazie a SGS Brightsight.

Il GSMA è, attualmente, alla ricerca di gare d’appalto per la fornitura dei servizi di certificazione dello schema eSA. Chiunque fosse interessato, può consultare il sito ufficiale dell’Associazione.

Editing Ileana Gira

Unisciti gratis al canale @mondomobileweb di Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità della telefonia.

Seguici anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

Ti potrebbe interessare

Back to top button