LexFoniaSky Wifi

Sky Italia sanzionata da Garante privacy per telemarketing selvaggio

Oggi, 19 ottobre 2021, il Garante per la protezione dei dati personali ha annunciato di aver sanzionato Sky Italia, a seguito di operazioni di telemarketing selvaggio, volte alla promozione dei servizi offerti dalla stessa società.

Il provvedimento del Garante per la privacy (ecco il documento completo) è conseguente all’attività istruttoria avviata a seguito di segnalazioni e reclami da parte di utenti, che lamentavano la ricezione di telefonate indesiderate da parte di Sky e di call center di altre società (anche questi ultimi promuovevano i servizi di Sky).

Le chiamate promozionali, nello specifico, venivano effettuate senza informativa e senza consenso, tramite l’utilizzo di liste non verificate, acquisite da terze parti.

Contrariamente a quanto ritenuto da Sky, infatti, gli utenti presenti nelle liste, pur avendo dato alla società fornitrice il consenso a comunicare i propri dati a terzi, non avevano autorizzato l’utilizzo dei propri nominativi a fini promozionali.

Sky, dunque, dopo aver controllato attraverso le proprie blacklist le persone favorevoli o meno ad essere contattate, avrebbe dovuto fornire una propria informativa (spiegando anche la provenienza dei dati) e, nel caso in cui avesse ottenuto il consenso dai destinatari della chiamata, procedere con la proposta commerciale.

Sky Italia

In merito a ciò, il Garante per la privacy ha sanzionato Sky Italia con una multa di oltre 3 milioni e duecento mila euro, vietandole, inoltre, l’ulteriore trattamento dei dati a fini promozionali, con liste acquisite da altre società.

Con l’intento di mettere la società in regola con la normativa europea e nazionale, l’Autorità ha prescritto, infine, delle misure specifiche che Sky dovrà adottare, tra cui la messa a disposizione per gli utenti dell’indirizzo PEC come canale di ricezione delle dichiarazioni di opposizione al trattamento dei dati.

Oltre a ciò, Sky dovrà elencare i vari fornitori che svolgono attività promozionali per suo conto, al fine di vigilare sul loro operato e sulla corretta gestione dei contatti.

 

Vuoi ricevere notizie e consigli utili in tempo reale sul mondo della telefonia? Iscriviti gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Segui MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

MondoMobile.News

Back to top button