Economia e FinanzaTim

TIM entra nel nuovo indice MIB ESG dedicato alle blue chip italiane

Nel nuovo indice MIB ESG di Euronext e Borsa Italiana è entrata anche TIM, confermando il suo approccio per l’adozione delle best practice in ambito sociale, ambientale e di governance (ESG appunto).

Il nuovo indice MIB ESG è l’indice delle blue-chip italiane, che include 40 aziende che basano le proprie strategie sui principi di sostenibilità, selezionate tra le più liquide del Paese.

Oltre a TIM, alcuni nomi noti sono quelli di A2A, Mediobanca, Ferrari, Generali, Salvatore Ferragamo, Stellantis, Unicredit, Unipol e altre.

TIM ha confermato il suo inserimento nel nuovo indice ricordando come l’impegno verso i principi ESG di sostenibilità trovi sempre conferma nel Piano Strategico 2021-2023, con cui sono stati fissati obiettivi pluriennali legati alla strategia di sviluppo dell’azienda.

A tal proposito, è stato ricordato che il piano di TIM prevede lo sviluppo di tecnologie e di progetti in linea con i principi ESG, quali ad esempio i progetti cloud realizzati tramite Noovle, società del Gruppo, oppure le soluzioni di smart cities e smart agriculture. A questi progetti, si aggiungono diverse iniziative come Operazione Risorgimento Digitale.

Per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità, incluso quello della carbon neutrality entro il 2030, il Gruppo TIM ha costituito un Comitato endoconsiliare di sostenibilità, presieduto da Salvatore Rossi.

Oltre che nel neonato MIB ESG, l’operatore rientra anche nell’indice di sostenibilità Euronext Vigeo-Eiris e fa parte del Nasdaq Sustainable Bond Network, la piattaforma sulla finanza sostenibile gestita da Nasdaq, che riunisce investitori, emittenti, banche di investimento e organizzazioni specialistiche.

 

Vuoi ricevere notizie e consigli utili in tempo reale sul mondo della telefonia? Iscriviti gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Segui MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Condividi le tue opinioni o esperienze nei commenti.

MondoMobile.News

Back to top button