AnteprimaPosteMobileReti e Frequenze

PosteMobile: dal 24 Giugno 2021 le nuove SIM saranno attivate su rete Vodafone

Dopo aver avviato la progressiva migrazione dei già clienti, fra pochi giorni PosteMobile consentirà di utilizzare la rete Vodafone fino in 4G+ anche sulle nuove attivazioni delle sue SIM, senza quindi dover aspettare il passaggio.

L’operatore virtuale Full MVNO di PostePay, che attualmente per le nuove attivazioni si appoggia ancora alla rete WINDTRE, per le nuove SIM attivate a partire dal 24 Giugno 2021 utilizzerà direttamente la rete mobile Vodafone.

Questa novità farà seguito all’annuncio dello scorso 15 Giugno 2021, quando PosteMobile ha inserito sul suo sito l’annuncio ufficiale del cambio della rete mobile di appoggio per i già clienti con SIM PosteMobile Full, avviato dal 16 Giugno 2021.

La novità per le nuove attivazioni PosteMobile

Tuttavia, non c’erano ancora comunicazioni ufficiali riguardo alle nuove SIM PosteMobile attivate dal 16 Giugno 2021 in poi, che dunque attualmente si attivano ancora su rete WINDTRE in attesa di essere poi migrate alla rete Vodafone.

Secondo informazioni verificate da MondoMobileWeb, invece, tutte le nuove SIM PosteMobile attivate dal 24 Giugno 2021 si agganceranno direttamente alla rete mobile Vodafone, senza passare da quella WINDTRE.

Secondo quanto comunicato da PosteMobile, anche con il passaggio alla rete Vodafone rimarrà possibile navigare su rete 4G+ fino a 300 Mbps. Inoltre, per via della dismissione del 3G effettuata nei mesi scorsi da Vodafone, i clienti PosteMobile non avranno più accesso a questa tecnologia di rete.

Altri dettagli sulla migrazione dei già clienti Full MVNO

Secondo fonti verificate da MondoMobileWeb, la migrazione cominciata dal 16 Giugno 2021 sta riguardando fino al 23 Giugno 2021 solo un campione di circa 120000 SIM di alcuni già clienti PosteMobile Full.

Invece, con l’avvio dell’utilizzo della rete Vodafone anche per le nuove SIM attivate dal 24 Giugno 2021, PosteMobile comincerà contestualmente la progressiva migrazione massiva di tutto il resto dei già clienti Full MVNO, che secondo fonti verificate si dovrebbe concludere entro Settembre 2021, salvo ritardi o cambiamenti.

Si ricorda che per i già clienti questo passaggio non comporterà il cambio delle SIM in quanto PosteMobile è operatore virtuale di tipo Full MVNO. Nessun cambiamento invece per i clienti PosteMobile ESP, che erano rimasti sotto rete Vodafone.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

rete Vodafone

PosteMobile crea attesa con la campagna “Voglio PosteMobile”

Una possibile conferma della data del 24 Giugno 2021 come lancio ufficiale della copertura Vodafone per le nuove attivazioni PosteMobile arriva direttamente dal sito e dai social dell’operatore virtuale.

Infatti, da Domenica 20 Giugno 2021 l’operatore sta creando attesa, inserendo ogni giorno una caratteristica che rappresenta il suo servizio di telefonia mobile, aggiornando di volta in volta la pagina dedicata “Voglio PosteMobile”.

Sia sul sito che sulla pagina Facebook, PosteMobile ha inserito:

  • prima la dicitura “voglio trasparenza”, sottolineando che con PosteMobile “non hai sorprese o costi nascosti, perché servizi come ‘Richiama ora’, ‘Ti cerco’, avviso di chiamata, controllo del credito e la navigazione hotspot non prevedono costi aggiuntivi”;
  • poi “voglio convenienza” nella giornata di ieri 21 Giugno 2021 (“Siamo sicuri di poterti offrire la tariffa più adatta alle tue esigenze, senza vincoli, a un prezzo che racchiude tutto quello di cui hai bisogno e che non cambia nel tempo”);
  • infine oggi, 22 Giugno 2021 anche “voglio semplicità” (“C’è sempre qualcuno pronto ad aiutarti, sia di persona sia attraverso i nostri canali di assistenza telefonica e digitale”).

La composizione dell’immagine e delle sue componenti, di cui 3 su 4 svelate finora, presente sul sito è la stessa di quella che era stata inserita nella pagina dedicata dell’annuncio del cambio di rete dei già clienti a partire dal 16 Giugno 2021, che in quel caso presentava già la dicitura “voglio tutto, Voglio un’offerta PosteMobile”.

Seguendo questo schema, nella giornata di domani 23 Giugno 2021 dovrebbe essere aggiunto la quarta e ultima caratteristica “voglio libertà”, mentre dal 24 Giugno 2021 dovrebbe essere ufficializzato l’utilizzo della rete Vodafone anche per le nuove attivazioni.

Contestualmente al cambio di rete di appoggio anche per le nuove attivazioni delle sue SIM, PosteMobile sta anche pensando di lanciare una nuova offerta, come viene peraltro riportato nella pagina “Voglio PosteMobile”, in quanto l’operatore invita a ritornare nei prossimi giorni per scoprire l’offerta dedicata.

Nonostante ciò, si segnala che PosteMobile ha deciso comunque di prorogare la possibilità di sottoscrivere le offerte online Creami WOW 10GB a 4,99 euro al mese, Creami Style a 5 euro al mese e Creami WeBack a 9,99 euro al mese fino al 6 Luglio 2021, salvo cambiamenti.

Anteprima MondoMobileWeb. Senza ufficializzazioni da parte dell’operatore, la notizia è da ritenersi esclusivamente un’indiscrezione senza alcun valore informativo e commerciale

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button