ServiziVodafone

Vodafone, blocco VAS (servizi digitali): da oggi barring di default per tutti i clienti

E’ ufficialmente disponibile per tutti i clienti Vodafone il blocco di default dei servizi VAS (servizi digitali), avviato progressivamente dall’operatore dopo un primo slittamento.

La prima comunicazione di Vodafone informava infatti i clienti, con blocco non ancora attivato, della progressiva implementazione automatica entro il 30 Aprile 2021.

Successivamente, Vodafone ha aggiornato la sua comunicazione informando che la procedura sarebbe stata implementata a partire dal 30 Aprile 2021 e fino al 31 Maggio 2021.

Secondo informazioni raccolte da MondoMobileWeb, il completamento del blocco per tutti i clienti è poi slittato alla giornata di ieri 4 Giugno 2021 (comunque nei tempi previsti della delibera).

Ciò significa che, da oggi 5 Giugno 2021, tutti i clienti Vodafone dovrebbero avere già attivo il blocco dei servizi VAS.

Con “servizi a sovrapprezzo” si intendono tutti quei servizi, attivabili tramite SMS e connessione dati, che offrono oroscopi, giochi, video e musica in streaming, notizie, previsioni meteo, suonerie o altro attraverso un pagamento una tantum o un abbonamento periodico.

Il blocco di default annunciato da Vodafone e adesso disponibile per tutti i clienti viene applicato in seguito alla delibera AGCOM in materia che mira a tutelare i clienti da attivazioni non consapevoli.

Trattandosi di una procedura graduale, il processo di blocco potrebbe essere stato implementato per alcuni clienti già nelle scorse settimane, all’interno della finestra di tempo prospettata da Vodafone nella sua ultima informativa aggiornata.

Per questa ragione, il barring riguarderà tutti i servizi VAS, con alcune eccezioni, quali: servizi di Mobile Ticketing; servizi informativi bancari; servizi di televoto; donazioni; servizi postali privati e quelli rientranti nel servizio universale postale; servizi elettronici di recapito certificato e servizi di posta elettronica certificata.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

I clienti che desideravano mantenere la propria utenza abilitata all’acquisto dei Servizi VAS, potevano inviare un SMS al numero 3424042000, digitando “Sblocco“, o contattare il canale di assistenza digitale TOBi.

Sarà comunque possibile richiedere la disattivazione del blocco di default, in qualunque momento e gratuitamente, anche successivamente alla sua attivazione, contattando il Servizio Clienti Vodafone.

Vodafone, come gli altri principali operatori, aveva partecipato alla consultazione pubblica dell’AGCOM per il blocco dei servizi VAS, fornendo il suo parere sulle misure da adottare per tutelare la clientela. Oltre al blocco automatico, al termine della consultazione, l’AGCOM ha stabilito nella sua delibera l’attivazione esclusivamente tramite OTP.

Così facendo, l’Autorità ritiene di poter tutelare i consumatori certificando di fatto la loro volontà di acquisto tramite la composizione di un PIN prima di finalizzare l’operazione di pagamento.

 

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button