TelecomunicazioniFeder Mobile

Feder Mobile, il nuovo operatore virtuale ufficializza l’ingresso nel mercato

Feder Mobile è pronto per l’ingresso nel mercato italiano quale nuovo operatore virtuale su rete Vodafone. L’inizio dell’attività è previsto entro giugno 2021.

Dopo aver ottenuto l’autorizzazione generale dal Ministero per lo Sviluppo Economico (MISE) per diventare “Fornitore Avanzato di Servizi mobili e personali (ESP, Enhanced Service Provider)”, l’azienda è pronta per l’ingresso ufficiale nel mondo delle telecomunicazioni.

Il debutto di Feder Mobile quale nuovo operatore virtuale di rete mobile, MVNO, Mobile Virtual Network Operator, avverrà entro giugno 2021, quando il suo prefisso sarà inserito nei database di tutti gli operatori italiani.

La rete su cui si appoggia Feder Mobile è quella di Vodafone, il prefisso che individua i suoi numeri 376 e la SIM è contraddistinta dai colori blu, verde, arancione e viola (ndr Feder Mobile entra grazie all’aggregatore tecnico Plintron).

La SIM può essere acquistata e ricaricata sia nei negozi sia online mediante carta di credito o PayPal e permette di parlare e navigare da e per l’Italia con oltre 200 Paesi nel mondo.

Già pronte inoltre le App, sia per Android sia per iOS, così come è pronto il sito web federmobile.it, che sarà online in concomitanza con il lancio.

Quanto alla rete organizzativa, prevede un sistema di distribuzione tale da assicurare una capillare presenza su tutto il territorio nazionale, con l’obiettivo di raggiungere 1000 punti vendita entro l’estate.

Per conoscere tutte le novità degli operatori di telefonia, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb e rimanere sempre aggiornati sul mondo della telefonia mobile.

Feder Mobile

Claudio Barbagallo e il figlio Davide, che insieme hanno plasmato l’idea di lanciare il nuovo MVNO, puntano l’attenzione sugli obiettivi di trasparenza e lealtà commerciale che caratterizzano Feder Mobile e dichiarano:

Oggi più che mai c’è bisogno di offerte chiare, trasparenti, prive di costi nascosti. Offerte di cui i consumatori si possano fidare a occhi chiusi. Feder Mobile dovrà essere lo specchio delle nostre attività precedenti e rappresentare garanzia di qualità, lealtà e correttezza“.

Per quanto riguarda i piani tariffari e le offerte con le quali avverrà il lancio, possiamo già comunicare che Feder Mobile partirà con 4 tariffe dedicate ai privati, mentre saranno 3 quelle che riguarderanno le aziende (ndr come già anticipato venerdì 7 Maggio 2021 in esclusiva a MondoMobileWeb).

Le tariffe consumer sono così declinate: Easy 3,99 euro al mese, Standard 5,99 euro al mese, Plus 6,99 euro al mese e Hight 7,99 euro al mese.

Le tariffe business prevedono invece le seguenti 3 fasce, tutte Iva compresa: Business One 9,99 euro al mese, Business Two 12,99 euro al mese, Business Three 15,99 euro al mese. I servizi inclusi nei singoli piani tariffari verranno svelati a breve.

Feder Mobile è partner ufficiale della decima edizione del Mini Challenge 2021 e sponsor di 8 delle 20 vetture in griglia del campionato monomarca organizzato da Promodrive con il patrocinio di MINI Italia (6 weekend di gara dal 2 maggio al 10 ottobre 2021 nei maggiori autodromi nazionali).

Feder Mobile, nuovo operatore virtuale di rete mobile 100% Made in Italy, è di proprietà di Claudio Barbagallo, che vanta oltre 30 anni di esperienza nel settore delle telecomunicazioni, avendo avuto collaborazioni commerciali con diversi operatori.

Comunicato Stampa

 

Per ricevere notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram.

Seguite MondoMobileWeb su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Continua a leggere

Back to top button